LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Finisce in parità il derby fra Audace e Marciana Marina

Zero a zero nel recupero al Carburo. Campo in condizioni disastrose

Finisce in parità il derby fra Audace e Marciana Marina

Finisce a reti bianche il derby fra Audace e Marciana Marina, recupero infrasettimanale del Campionato Toscano Dilettanti di Seconda categoria. Solo parzialmente giustificate da un terreno di gioco in condizioni pessime dell'”Antonio Lupi” di Portoferraio, le squadre di Barsellini e di Magrone hanno giocato molto al di sotto delle aspettative del numeroso pubblico presente. Nel primo tempo un paio di occasioni per parte, con l’Audace che provava a fare gioco e il Marciana Marina  pronto a colpire in contropiede. Nella ripresa entrambe le squadre hanno provato a vincere: c’è andata più vicina , probabilmente, il Marciana Marina, che ha avuto tre palle gol clamorose, l’ultima delle quali a tempo ampiamente scaduto. Dall’altra parte l’Audace può recriminare per la sfortuna solo per una strepitosa giocata di Simone Scelza, che ha tentato un pallonetto dal limite sfiorando l’incrocio dei pali a portiere battuto. Su tutti fra gli ospiti il capitano Bettini e il centravanti Allori, mentre fra i biancorossi bene nel primo tempo Meli e poi i fratelli Scelza, con Emanuele autore della parata a tempo scaduto che ha salvato il risultato. L’Audace, nonostante tutto, con il punto conquistato oggi raggiunge quota 39 e tallona ad un punto il Paganico che è in testa alla classifica, mentre il Marciana Marina si porta in settima posizione a 32 punti. Domenica ancora una partita casalinga per i biancorossi contro il Follonica, mentre il Marciana Marina sarà impegnato a Montieri.