Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Rio Elba, danni al campo sportivo per il forte vento

La disponibilità dell'Amministrazione: "Lo rimetteremo a posto in breve"

Rio Elba, danni al campo sportivo per il forte vento

Danni al campo sportivo di Rio Elba per il forte vento di mercoledì scorso. “La maledizione della polisportiva di Rio Elba – afferma il presidente Gaetano D’Auria – si ripete tutti gli anni. Il campo sportivo dove ci battono tutti i venti, da nord e da sud anche mercoledì scorso non è riuscito a salvarsi dal forte scirocco di febbraio subendo danni ingenti”. Il vento ha abbattuto un bel pezzo di recinzione con pali alti almeno 6 metri e per circa 20 metri dalla parte dove passa la strada che va a Nisporto e a Cavo, alberi abbattuti e trascinati nelle tribune sottostanti. Colpita anche una delle porte da calcio 5×2 usate per gli allenamenti. Il forte vento l’ha sollevata e accartocciata su se stessa nonostante fosse, per la sicurezza dei bambini, regolarmente legata ai pali della recinzione. “Insomma – conclude D’Auria – ogni anno proprio quando i bambini e gli adulti si preparano per la fase primaverile e il programma prevede delle belle manifestazioni si verificano questi episodi. Un programma già difficile da attuare in situazioni normali, con la continua ricerca di sponsor e contributi, figuriamoci se ci si mette anche il vento”. Immediata comunque la disponibilità ad intervenire da parte del sindaco di Rio Elba Claudio De Santi: “Lo rimetteremo a posto in breve – ci ha detto – anche se dovesse essere fatto con le sole braccia dei consiglieri comunali”.