Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Un elbano a Sanremo nello staff di Yves Saint Laurent

Riccardo Bacigalupi cura make up degli artisti, da Patty Pravo a Morgan

Un elbano a Sanremo nello staff di Yves Saint Laurent

L’emozione è tanta e l’entusiasmo anche perchè non capita a tutti di poter lavorare alla più grande kermesse mediatica di questi giorni, il Festival di San Remo. E invece lui c’è per il terzo anno consecutivo. Riccardo Bacigalupi, make up artist con la Yves Sain Laurent Beauty, elbano doc è nello staff dei truccatori. Da mercoledì scorso lavora ininterrottamente dalla mattina alle 10 fino alla sera per truccare giornalisti, registi e tutti quanti lavorano al festival e al dopo festival con qualche incursione di vip al trucco. Lo staff della Yves Saint Laurent lavora all’Hotel Globo, a pochissimi metri dall’Ariston. “E’ un’atmosfera elettrizzante, da “red carpet” – ci dice al telefono – capiamo dalle urla dei fan appostati fuori quando arrivano i vip. E’ tutto molto frenetico ma sono orgoglioso di essere qui”: E poi l’atmosfera del Teatro Ariston , che Riccardo può assaporare anche da spettatore. “Sono andato a vedere lo spettacolo – ci dice al telefono – e sentire l’orchestra che prova gli accordi, per me che ho suonato nella Filarmonica Pietri è stato molto emozionante. Mi ha fatto venire la pelle d’oca anche se il teatro è più piccolo di quanto può apparire in televisione”. E ancora ci parla del massiccio dispiegamento di forze dell’ordine, vista l’importanza della manifestazione “che ci dà sicurezza visto il momento che viviamo” commenta. Fuori la folla, le luci, le attrezzature, Tir della Rai. “All’interno respiriamo un’aria familiare – continua – perché al di là dello spettacolo ci anche momenti di divertimento e di fuori onda degli artisti che abbiamo il privilegio di poter seguire in prima persona”. E infine, dopo una giornata di lavoro le cene in cui capita che ti trovi accanto ad icone della canzone italiana come Patti Pravo o Luca Barbarossa. “Sono molto contento di questa esperienza – ci saluta – Un saluto a tutti da San Remo”. Riccardo si fermerà fino a domenica sera dopo la puntata di “Domenica In” a chiusura del festival. Cercheremo di avere ancora un suo contributo in esclusiva per gli elbani.