LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“Disagi annunciati, la Port Authority impreparata”

Il sindaco di Portoferraio commenta la chiusura delle attività nella stazione marittima: "Spero che quanto avvenuto non si ripeta, è inammissibile”.

 "Disagi annunciati, la Port Authority impreparata"

“Quello di domenica 7 febbraio è stato certamente un momento di straordinaria problematica, con le raffiche di vento che hanno fatto gonfiare il mare, non dando modo ai traghetti di effettuare il servizio; tutto questo però era stato annunciato e non recepito dalla Port Authority, che nell’occasione ha manifestato tutta la propria trascuratezza”.
Così il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari ha voluto commentare la chiusura delle attività di ristoro all’interno della stazione marittima di Piombino senza che ci fosse un piano di emergenza che doveva essere attuato in situazioni come questa.
“Le compagnie marittime, spesso bersaglio di critiche – ha aggiunto Mario Ferrari – hanno dimostrato sensibilità con la decisione di ospitare a bordo i viaggiatori rimasti a terra, risolvendo così il problema del pernottamento e di altri disagi inevitabili in queste situazioni. Mi auguro che quanto avvenuto non abbia a ripetersi perché non è ammissibile”.