Quantcast
Sconfitte a Piombino le Under 16 dell'Elba Rekord - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sconfitte a Piombino le Under 16 dell’Elba Rekord

Persa al Tie Break la gara del Palazzetto dello Sport "Falci" di Piombino

Sconfitte a Piombino le Under 16 dell'Elba Rekord

Escono sconfitte al Tie Break dal Palazzetto dello Sport “Falci” di Piombino le Rekordine dell’Under 16 dopo una partita davvero emozionante, perso il primo set le elbane hanno tirato fuori la grinta e sono riuscite a pareggiare i conti, terzo set a favore delle padroni di casa che sono riuscite soltanto ai vantaggi ad avere la meglio, nel quarto quando tutto sembrava compromesso visto il grande vantaggio accumulato dallo Union Volley di ben otto punti, Del Nero e compagne non hanno perso la testa e con molta lucidità hanno rimontato lo svantaggio per poi aggiudicarsi il set che ci ha portato al Tie Break dove la stanchezza ha giocato una brutta carta alle ospiti consegnando quest’ultima frazione nelle mani delle piombinesi.
La gara: Taddei schiera Godi – Baluganti, Miliani – Soldatini e Del Nero – Abbasciano.
Primo set: Parte bene lo Union Volley che fa subito 2-0 ma Abbasciano e Del Nero non fanno scappare le avversarie, si va a braccetto fino al 10-10, in battuta bene le padroni di casa 18-14 e Time out E.R.L.V. che non cambia le sorti del set, le gialloblu chiudono il set (25-17).
Secondo set: Punto a punto in questo inizio set 6-6, agli attacchi di Miliani e Abbasciano risponde prontamente lo Union Volley 10-10, break ospite che accumula un buon vantaggio 11-16, ancora bene in battuta le padroni di casa che si riportano sotto 18-20, molto combattuta la fase finale ma a spuntarla sono le Rekordine che con il Capitano Del Nero chiudono il set (23-25).
Terzo set: Entrano in campo con grande sicurezza le elbane che vogliono imporsi anche in questo set 4-6, ancora bene da posto 4 Abbasciano e Del Nero 14-16, Soldatini dal centro e un bell’attacco di Baluganti mantengono le avversarie a debita distanza 17-20, ritorno dello Union Volley che con dei buoni contrattacchi recupera lo svantaggio 20-20, nessuna reazione da parte delle Rekordine e le piombinesi si portano a solo due punti dalla conquista del set 23-20, Miliani al servizio ci rimette in partita 23-23, molto combattuto questo finale che si risolve in favore delle padroni di casa ai vantaggi (29-27).
Quarto set: Demoralizzate le elbane per il set precedentemente perso entrano in campo senza la dovuta concentrazione, lo Union Volley ne approfitta e distacca le Rekordine di ben otto punti 16-8, Time out per Taddei che carica le ragazze, al rientro bene Soldatini e Miliani in battuta, Del Nero, Abbasciano e Baluganti concretizzano al meglio le alzate di Godi 20-19, gira tutto bene e alle piombinesi non resta che arrendersi alle ospiti (21-25).
Tie Break: Le due squadre se la giocano punto a punto 5-5, le Rekordine difendono bene e cambiano campo sul punteggio di 6-8, forse complice la stanchezza per le energie utilizzate nella rimonta del set precedente le elbane lasciano vita troppo facile alle padroni di casa che chiudono set e partita senza troppa fatica (15-9).
Resta un pò l’amaro in bocca – commenta Coach Davide Taddei – al cambio campo nel Tie Break eravamo avanti di due punti ma forse complice la stanchezza non abbiamo più avuto la forza per finire il set con abbastanza energie, purtroppo avere qualche atleta non al massimo della condizione può aver fatto la differenza nei momenti decisivi del set, spero che per la partita di Domenica possano recuperare la condizione.
Union Volley val di Cornia Piombino – E.R.L.V. 3-2 (25-17 23-25 29-27 21-25 15-9)
Elba Rekord Libertas Volley: 1- Abbasciano Angela, 6- Miliani Valeria, 7- Soldatini Aurora, 10- Del Nero Francesca (K), 11- Puccini Jennifer, 21- Godi Petra, 46- Baluganti Laura; All. Taddei Davide, Dir. Falini Giorgio.
La prossima partita dell’Under 16 è per Domenica 7 Febbraio in casa contro lo Union Volley Val di Cornia Riotorto.