LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

5 anni dopo, ricordo di Stefano Falconi Volato sulla strada del non ritorno

Mamma e papà: "Ogni volta che ci rechiamo sul luogo del triste evento, un gabbiano vola sopra di noi così vicino da notare che ci osserva, come se volesse dirci qualcosa"

5 anni dopo, ricordo di Stefano Falconi Volato sulla strada del non ritorno

L’Elba terra nativa dei tuoi ascendenti e che tu amavi così tanto per il suo mare, per la sua natura, ti portò a prendere residenza per rimanere anche a lavorare. Ma il FATO non ha voluto che tu gioissi a lungo delle sensazioni che ti donava questa terra.

Sono 5 anni che manchi, da che, sul tratto di strada che tu ritenevi la più bella del mondo, sulle ali della tua passione prendesti il volo del non ritorno. Ogni volta che ci rechiamo sul luogo del triste evento, un gabbiano vola sopra di noi così vicino da notare che ci osserva, come se volesse dirci qualcosa.

CIAO STEFANO Mamma e Papà