Quantcast
Consorzio di Bonifica: "Giornata da prendere ad esempio" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Consorzio di Bonifica: “Giornata da prendere ad esempio”

Il punto di vista dell'ente che si occupa della manutenzione dei corsi d'acqua

Consorzio di Bonifica: "Giornata da prendere ad esempio"

Ieri mattina a Porto Azzurro ed in particolare in località Mola, area che trae il suo nome dal fosso che l’attraversa e che sfocia in mare, si è tenuto il primo Mola day organizzato dalle redazioni  di Tenews e Teleelba.

Una giornata pensata e dedicata alla pulizia, al ripristino e all’educazione ambientale. All’appuntamento erano presenti alcuni Comuni del territorio, Il Parco Nazionale, Esa, la Guardia Forestale, la Misericordia di Porto Azzurro, le scuole elementari del Comune e “non potevamo mancare noi – dicono dal Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa – siamo intervenuti con decespugliatori e miniescavatore, prima per tagliare la vegetazione lungo l’argine in destra e poi per rimuovere i sedimenti contenuti nell’alveo del fosso Mola”.

Un’ambientazione insolita per il personale del Consorzio di Bonifica che si è visto circondare di telecamere, personalità, istituzioni, ma soprattutto tanti bambini e tanti volontari adulti che hanno messo a disposizione il loro tempo, impegno e le loro energie.

“Una bella collaborazione che è riuscita in poche ore a ripulire l’area dai detriti, le plastiche, i rifiuti che troppo facilmente vengono gettati incautamente dove capita, senza che ci si renda conto dell’enorme danno ambientale che si crea. Un insegnamento per i più piccoli che ci auguriamo riescano a far propria la consapevolezza e a tramandare ai loro compagni e ai loro genitori che il primo rispetto per sé stessi e per chi ci sta vicino è proprio rispettare l’ambiente nel quale viviamo, il suo prezioso ecosistema, le sue risorse, le sue peculiarità”.