Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sant’Ilario isolata a lungo per il rally, i cittadini protestano

Venerdì l'accesso alla frazione campese sarà negato dalle 17.30 alle 23.30 e sabato dalle 10.30 alle 14 e dalle 16 alle 19. "Non abbiamo niente contro la manifestazione, ma le ore di chiusura sono troppe. Rivedete i percorsi"

Sant'Ilario isolata a lungo per il rally, i cittadini protestano

Non abbiamo niente contro il Rally ma Sant’Ilario resterà isolata per troppe ore. Sale la protesta degli abitanti della frazione campese che si lamentano per l’alta concentrazione sulla frazione delle prove della manifestazione in scena nel weekend. “Il rally va bene ma non sono state prese in considerazione le esigenze degli abitanti – spiega Emiliano Provenzali, un cittadino della frazione ex consigliere comunale – Venerdì il paese sarà isolato dalle 17.30 alle 23.30, senza interruzioni. Anche il sabato la situazione non migliorerà, visto che l’accesso al paese sarà vietato dalle 10.30 alle 14 e dalle 16 alle 19. Questo comporterà notevoli disagi, ad esempio a chi dovrà rientrare a casa da lavoro o alle famiglie che vanno a prendere i figli a scuola.” Alcuni cittadini hanno contattato la vice prefettura e la questura. La protesta riguarda anche i ripetuti passaggi di automobilisti alle prese con le prove, non autorizzate, del circuito. “Chiediamo che siano rivisti i percorsi, in modo da non gravare così tanto su Sant’Ilario. Magari – conclude Provenzali – non siamo in tempo per ottenere modifiche per questa edizione, ma speriamo che in futuro non si ripeta questa situazione”.