LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Incredibile neve d’aprile all’Elba, Capanne imbiancato

Nelle prime ore di questa mattina a causa delle basse temperature e del passaggio di precipitazioni residue da un temporale l’insolita condizione meteo. Minime basse per tutta la settimana nonostante il bel tempo

Incredibile neve d’aprile all’Elba, Capanne imbiancato

Certo, il meteo degli ultimi anni ci sta abituando a dei cambiamenti climatici piuttosto inconsueti per le nostre latitudini, ma (almeno a nostra memoria) la neve d’aprile non ce la ricordavamo ancora. E invece è successo, all’Isola d’Elba: nella notte fra ieri (Pasquetta) e oggi una spruzzata bianca è apparsa sulle pendici del Monte Capanne, come viene documentato su Facebook dalle foto postate da Chiara Mazzarri e Stefano Soria.

“Si tratta di un fenomeno piuttosto circoscritto, ma verosimile – ci ha detto Gianmario Gentini, presidente elbano della Protezione Civile ‘La Racchetta’ e appassionato di meteorologia – stanotte la temperatura minima registrata dalla stazione meteo di Monte Perone era di 1,4 gradi, quindi in vetta al Capanne sicuramente ha toccato almeno zero gradi. Il passaggio di un vicino temporale e qualche lieve precipitazione residua evidentemente si sono trasformati in qualcosa di molto simile alla neve”.

Anche Lamma, il consorzio meteo che si occupa delle previsioni del tempo in Toscana, aveva annunciato per le prime ore di questa mattina possibilità di neve intorno ai 500 metri. A proposito di previsioni, sarà bene aspettare qualche giorno ancora prima di mettere via le giacche a vento, specie se si ha intenzione di stare all’aperto dopo il tramonto: se il bel tempo stabilmente arrivato da oggi porterà a salire le temperature durante il giorno, l’escursione termica resterà ancora molto sensibile almeno fino al prossimo week end.