LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Nerio Realini nuovo responsabile della Uil-Fpl per l’Elba

Il sindacato: "Il lavoro pubblico in questi ultimi 5 anni ha subito una forte perdita di salario e una crisi di ruolo causa il taglio della spesa pubblica che ha colpito drasticamente i Comuni"

Nerio Realini nuovo responsabile della Uil-Fpl per l'Elba

Nerio Realini, vigile urbano dipendente del Comune di Porto Azzurro, è stato eletto responsabile della Uil-Fpl della zona Elba. Questa è la decisione assunta dal direttivo provinciale della categoria nel quadro di un generale rafforzamento nelle zone e negli enti locali. “Il lavoro pubblico – dicono dalla Uil – in questi ultimi 5 anni ha subito una forte perdita di salario con meno 30 miliardi causa il blocco della contrattazione e una crisi di ruolo causa il taglio della spesa pubblica che ha colpito drasticamente i Comuni italiani ed elbani. All’Elba come in tantissimi altri territori il lavoro pubblico in sanità e nei Comuni è un pezzo importante dell’economia locale ma ancor prima è il principale collante dei diritti di cittadinanza. Che la pubblica Amministrazione abbia necessità di profonde riforme verso la trasparenza, la semplificazione, la produttività, è cosa che la Uil-Fpl rivendica da anni verso tutti i governi nazionali”. “Oggi – prosegue il sindacato – c’è un grande bisogno di riaffermare che il lavoro pubblico è un pilastro della democrazia in quanto produttore di servizi fondamentali per i cittadini, per l’ambiente, per l’economia. Anche all’Elba la Uil-Fpl intende dare il suo contributo rafforzando la sua presenza di sindacato confederale e siamo certi che Nerio Realini saprà ben rappresentare le necessità dei tanti dipendenti dei Comuni che quotidianamente combattono contro la riduzione del personale e delle risorse”. Il direttivo provinciale della Uil-Fpl invia a Nerio Realini gli auguri di buon lavoro.