Quantcast
Per la prima volta all'Elba "La notte della civetta" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Per la prima volta all’Elba “La notte della civetta”

Appuntamento sabato 4 aprile nella casa del Parco "Franco Franchini" l'evento per conoscere i rapaci notturni

Per la prima volta all'Elba "La notte della civetta"

Per la prima volta anche all’Elba sarà organizzata la XI Notte Europea della Civetta dal Gruppo Italiano civette ed Ebn Italia presso la Casa del Parco “Franco Franchini”.

La Notte Europea della Civetta è un momento di aggregazione popolare e una grande opportunità per far conoscere i rapaci notturni nel Nostro Paese, uno degli eventi di Birdwatching in Italia che riscuote il maggior successo di pubblico.

Sabato 4 aprile 2015 a Rio nell’Elba, il Gruppo Italiano civette ed Ebn Italia con la collaborazione della Casa del Parco di Rio nell’Elba presentano la serata dedicata alla conoscenza della civetta, con passeggiata notturna. La Notte Europea della Civetta è un evento per il quale è stato redatto un codice etico per fare in modo di non disturbare gli animali ma nel contempo consentire alla gente di vivere un’ emozione notturna unica nel suo genere.
Giorgio Paesani terrà una breve conferenza per la conoscenza dei rapaci notturni che precederà la passeggiata accompagnata da Cinzia Battaglia. Con l’aiuto di richiami si percorrerà la strada verso l’eremo di S. Caterina senza disturbare per cercare di sentire il canto della civetta

Difficoltà: media
Ritrovo: ore 18,00 presso la Casa del Parco di Rio nell’Elba
Durata: 3 ore circa
Informazioni e prenotazioni: Casa del Parco “Franco Franchini” di Rio nell’Elba, loc. I Lavatoi tel. 0565 943399 o Guida Parco Cinzia Battaglia cell. 347 3520986
Partecipazione gratuita

La divulgazione verso un pubblico sempre più vasto è, insieme alla ricerca scientifica, un punto prioritario per la corretta gestione e conservazione degli Strigiformi. La Notte Europea della Civetta giunta il 4 aprile 2015 alla sua XI edizione, ha visto nel tempo una diffusione sempre maggiore ed ha coinvolto un numero sempre maggiore di località italiane, grazie al lavoro del GIC (Gruppo Italiano Civette) e di EBN Italia, cui si sono affiancati sezioni locali del WWF e della LIPU, Parchi e Riserve Naturali, enti pubblici, Musei ed associazioni locali.

La Notte Europea della Civetta è un evento per il quale è stato redatto un codice etico per fare in modo di non disturbare gli animali ma nel contempo consentire alla gente di vivere una emozione notturna unica nel suo genere.
Il grande fascino di questo avvenimento è insito nel momento di partecipazione comune; pensare che in quella serata, sotto il medesimo cielo stellato decine di migliaia di persone conosceranno (e per molti sarà la prima volta) il mondo segreto ed affascinante dei rapaci notturni.

La Notte della Civetta è un evento nato nel 1995 in Francia, da un’idea del celebre esperto di Civette, Jean Claude Genot e portato in Italia da Marco Mastrorilli. Un appuntamento che giunge quest’anno alla undicesima edizione e che sta raccogliendo grandi favori da parte di un pubblico sempre entusiasta.
La Notte della Civetta si svolge con cadenza biennale e si prefigge di divulgare aspetti etologici non solo questo piccolo e simpatico predatore ma per tutto il vasto universo degli Strigiformi (rapaci notturni). Ogni edizione raccoglie sempre maggiori adesioni; ma è doveroso fornire alcune cifre. Nel corso delle
edizioni precedenti italiane (la prima volta in Italia si svolse nel 2003) abbiamo superato i 10.000 mila partecipanti con il record di oltre 2500 nell’ultima edizione (2013). Oltre 50 mila persone nella stessa notte ogni due anni si ritrovano ad ascoltare gufi e civette: il frutto di uscite svolte in vari paesi europei, tra cui Francia, Belgio, Olanda, Germania, Svizzera e naturalmente l’Italia….ma nell’ultima edizione anche l’Italia non è stata a guardare: il GIC ed EBN Italia hanno raccolto e condiviso l’entusiasmo ed offrono la possibilità di organizzare questo evento a tutte le organizzazioni che lo vorranno seguendo le indicazioni fornite in questo comunicato ufficiale.

info su:
info@noctua.it
www.gruppoitalianocivette.it
www.ebnitalia.it