Quantcast
Un'Elba Rekord irriconoscibile cede a Livorno - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Un’Elba Rekord irriconoscibile cede a Livorno

Le livornesi chiudono senza affanno la partita approdando meritatamente alla fase finale per la promozione in Prima Divisione

Un'Elba Rekord irriconoscibile cede a Livorno

Nessuna gloria per l’Elba Rekord Libertas nel match di ritorno valevole per la qualificazione ai Play Off, il Volley Livorno ha espresso il massimo come grinta e determinazione per raggiungere il suo obiettivo, al contrario le Rekordine non sono mai scese in campo e non hanno impensierito minimamente la compagine livornese.

Giusti che deve rinunciare alle febbricitanti Fortuni e Iannello schiera Pintore – Ceccherelli, Arrighi – Ranieri, Portoghese – Congedo e come libero Lenzi.

Primo set: Pronti, via e il Volley Livorno si porta subito sul 6-0 e primo Time out chiamato da Giusti, il Volley Livornocontinua a spingere e vola sul 16-4, le padroni di casa in tutta tranquillità si portano sul 23-8, timida reazione delle Rekordinema le livornesi chiudono sul (25-13)

Secondo set: Si inizia punto a punto fino al 12-12, break del Volley Livorno che si porta sul 14-12, l’Elba Rekord Libertas non riesce ad annullare lo svantaggio e con alcune disattenzioni permette alle padroni di casa di allungare e di portarsi sul 23-17, le livornesi concedono solo un altro punto alle biancorosse e chiudono anche questo set a loro favore (25-18)

Terzo set: Le Rekordine per approdare ai Play Off devono eguagliare lo stesso risultato ottenuto dal Volley Livorno una settimana prima al Palazzetto di Portoferraio ovvero vincere 3-2 e andarsi a giocare tutto al Golden Set, ci si aspetta una reazione da parte delle ragazze che avviene solo nella prima fase di questo set, fino al punteggio di 8-8 poi è di nuovo il buio più totale, il Volley Livorno affonda il colpo e si porta sul 19-12, Arrighi e compagne provano una rimonta ma le livornesi chiudono senza affanno la partita approdando meritatamente alla fase finale per la promozione in Prima Divisione (25-15)

Molta delusione a fine partita, non ci si aspettava che finisse così soprattutto dopo il match dell’andata dove le ragazze nei primi due set avevano dominato in lungo e in largo l’avversario. Ora per le Rekordine ci sarà un girone che determinerà le posizioni finali dal quinto all’ottavo posto con tre squadre di Livorno (Tomei, Torretta ed Etruschi Stagno)

MVP: Giulia Arrighi

Volley Livorno – Elba Rekord Libertas 3-0 (25-13 25-18 25-15)

Elba Rekord Libertas: 3- Arrighi Giulia (K), 5- Pintore Ilaria, 6- Lenzi Rubina (L), 10- Lenzini Benedetta, 12- Portoghese Mary, 14- Ceccherelli Francesca, 16- Ranieri Giulia, 20- Geri Veronica, 21- Congedo Giulia, 28- Antonini Marta, 33- Baluganti Laura; All. Giusti Giada, dir. Silvani Fabrizio.