LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

I volontari della Croce Verde: “Magagnini resti presidente”

La lettera di solidarietà dopo l'annuncio delle dimissioni: "Noi crediamo fortemente in te e nel tuo modo di portare avanti la 'baracca'. Siamo sicuri che questa carica così importante in questo momento non possa essere gestita da nessun altro"

I volontari della Croce Verde: "Magagnini resti presidente"

Uno dei valori forti del volontariato è la solidarietà, noi volontari della pubblica assistenza Croce Verde vogliamo esporre la nostra solidarietà al presidente Paolo Magagnini.

Siamo rimasti tutti un po’ scossi dall’uscita dell articolo in cui si sente nel momento giusto per dare le dimissioni, noi Paolo non la pensiamo così, noi crediamo fortemente in te, nel tuo modo di portare avanti la “baracca” che 16 anni fa era lì lì per chiudere, aveva grossi debiti, grossi buchi finanziari rischiando anche di vedersi pignorata i mezzi e sopratutto aveva perso la forza delle associazioni ossia i volontari, tu con il tuo impegno sei riuscito a rimettere in moto tutto, facendo scelte, che posso essere viste giuste o sbagliate , ma sempre e solo per il bene della nostra associazione, sei riuscito ad avere tanti volontari e a coprire tutti i servizi richiesti da medici curanti, dal 118 e pure quelli di protezione civile da far invidia anche a delle grandi pubbliche assistenze di città! Paolo noi speriamo che tu capisca che per noi sei e vogliamo che tu continui ad essere il presidente, perché confidiamo nel tuo modo di di gestire un’associazione e siamo sicuri che questa carica così importante in questo momento non possa essere gestita da nessun altro.

Grazie Paolo per quello che hai sempre fatto per la Croce Verde, i volontari e i cittadini. Speriamo con queste righe di averti dato una motivazione in più per continuare!

La maggior parte dei volontari della Pubblica Assistenza Croce Verde Portoferraio