Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Lutto per l’ex sindaco Schezzini: scompare la madre

Mariarosa Contestabile aveva gestito l'hotel La Ginestra. Si è spenta nella sua casa di Portoferraio. Il ricordo dei suoi cari. Domani i funerali a Rio Elba

Lutto per l'ex sindaco Schezzini: scompare la madre

Lutto per la famiglia Schezzini. Ieri mattina si è spenta nella sua abitazione in Piazza Cavour a Portoferraio Maria Rosa Contestabile, vedova Schezzini, madre di Catalina Schezzini, ex sindaco di Rio nell’Elba, ex assessore provinciale ed esponente di spicco del Pd locale e toscano. Mariarosa Contestabile è anche sorella di Annamaria, insegnante dell’Itc Cerboni da sempre impegnata con i ragazzi in percorsi e progetti sulla legalità. E’ proprio con le parole della professoressa Annamaria Contestabile che ricordiamo al figura di Mariarosa, che ad 84 anni ha lasciato quattro figli, i nipoti, un bisnipote e sei tra fratelli e sorelle. Era infatti la seconda di dieci figli, tutti di Rio nell’Elba. “Abbiamo perso una grande donna – ci dice Annamaria Contestabile – per me una seconda mamma, una sorella, un’amica. E’ stata una figura importante nella comunità riese, una persona positiva, un perno per la famiglia e per i nipoti che adorava e che la adoravano. Punto di riferimento, pur nella sua umiltà, anche nella conduzione dell’Hotel la Ginestra a Rio nell’Elba”. Intorno a Maria Rosa si è sempre riunita la famiglia, quella di provenienza con i numerosi fratelli e quella che si era formata con il marito Agostino Schezzini e i quattro figli. “Eravamo tutti una grande famiglia grazie a lei che era esempio di virtù e disponibilità – ricorda ancora Annamaria – era nel suo Dna riunire tutti ed essere a servizio dei suoi cari. Sempre disponibile anche con i clienti quando gestiva la Ginestra, ha sempre cercato di dare una mano a tutti”. La sorella ricorda la passione che aveva per la storia Mariarosa che, da quando non aveva più l’albergo, abitava a Portoferraio, sempre circondata dai suoi cari. Negli ultimi tempi aveva qualche problema legato all’età che avanzava ma niente che facesse presagire quello che poi è successo. Ieri mattina infatti un infarto l’ha colpita improvvisamente senza via di scampo. I funerali di Mariarosa Contestabile si terranno domani alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di San Giacomo a Rio nell’Elba. Ci uniamo in un abbraccio all’amica Catalina, ai fratelli e ai nipoti, alla sorella Annamaria per manifestare loro la vicinanza della redazione di Teleelba e Tenews in questo triste momento. La notizia si è sparsa velocemente ed in redazione iniziano ad arrivare i primi messaggi di cordoglio, primo tra tutti quello della famiglia De Ferrari che “partecipa commossa al dolore della Famiglia Schezzini per la scomparsa della loro cara mamma”.