Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Cede ancora la strada provinciale a Rio Marina

Ieri si è aperta una nuova voragine nel tratto già martoriato dalle frane. Da alcune ore la Provincia era già in preallarme per i movimenti registrati dal sistema di monitoraggio. Il traffico nuovamente deviato sulla Parata

Cede ancora la strada provinciale a Rio Marina

Ancora problemi sulla strada provinciale al Piano, nel Comune di Rio Marina. Il maltempo degli ultimi giorni, infatti, soprattutto a causa delle forti e insistite piogge che si sono abbattute anche sull’Isola d’Elba, ha causato un nuovo cedimento sul manto stradale.

A dire il vero, grazie al sistema di monitoraggio radar messo in atto dalla Provincia di Livorno dopo gli ultimi interventi fatti sul manto stradale e sul sottosuolo, già nella giornata di ieri (lunedì) era stato registrato un piccolo movimento che aveva messo in preallarme tecnici della Provincia di Livorno e ricercatori dell’Università di Firenze. Già da ieri era stato predisposto un senso unico alternato per tenere sotto controllo un primo piccolo cedimento, che si era manifestato al km. 21,900, una cinquantina di metri a monte rispetto agli ultimi episodi franosi. Ieri mattina la situazione si sarebbe aggravata, tanto da provocare un cedimento che riguarderebbe i 3/4 della carreggiata. La strada è stata immediatamente chiusa al traffico, che è stato dirottato sulla Parata, costringendo quindi i veicoli in entrata ed in uscita da Rio Marina a passare dal Cavo. E’ previsto per la mattina di oggi un ulteriore sopralluogo da parte dei tecnici progettisti del precedente intervento insieme ai ricercatori dell’Università di Firenze per decidere su ulteriori iniziative da mettere in atto per la messa in sicurezza della strada.