Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Coltello a serramanico nella borsa: 24enne denunciata

La ragazza si aggirava nervosa per la zona del porto, con l'arma vietata. L'hanno scoperta e identificata gli agenti del commissariato di Portoferraio

Coltello a serramanico nella borsa: 24enne denunciata

Gli agenti del commissariato  di  Portoferraio, impegnati in un servizio di Controllo del territorio, hanno  identificato alcuni cittadini di nazionalità magrebina in sosta nei pressi del capolinea dei bus di linea in zona porto per la detenzione di un coltello a serramanico vietato.

E’ successo ieri. Nel corso del controllo dei documenti, Y.H. di anni 24, ragazza di origine magrebina ma nata e residente a Portoferraio, già conosciuta agli operanti, mostrava segni di nervosismo e agitazione tanto da destare sospetto e indurre il personale di Polizia a procedere a una verifica dei suoi effetti personali.

All’interno della borsetta in suo possesso gli agenti hanno rinvenuto un coltello a serramanico di cui è vietato il porto in luogo pubblico. Per questo motivo la medesima veniva accompagnata negli Uffici del Commissariato di Polizia e denunciata, in stato di libertà, all’A.G. di Livorno per il reato di “porto di armi o di oggetti atti ad offendere”.