Quantcast
Operatore di pale e macchine: percorso formativo - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Operatore di pale e macchine: percorso formativo

L'iniziativa è promossa da Iniziative di prevenzione (con Federsicurezza ed Ebicc) ed è affidata al suo centro di prevenzione, da anni impegnato nell'area della sicurezza

Operatore di pale e macchine: percorso formativo

Nell’ottica di mettere a disposizione dei datori di lavoro uno strumento per adempiere agli obblighi loro spettanti della formazione dei lavoratori, INIZIATIVE DI PREVENZIONE, unitamente a FEDERSICUREZZA e EBICC, ha messo in atto un progetto formativo rivolto agli operatori di pale caricatrici, escavatori e terne, cioè attrezzature denominate MMT, macchine per il movimento terra.

Il percorso formativo, elaborato in sintonia con i dettami imposti dalla CSR del 22.02.2012, è affidato al Centro Formativo accreditato presso Iniziative di Prevenzione, da anni impegnato nell’area formazione e sicurezza sul lavoro.

Il corso, della durata di 16 ore, e per un massimo di 24 allievi, si conclude con una prova teorica e pratica sul campo, al termine della quale viene rilasciato un attestato validato congiuntamente da FEDERSICUREZZA e EBICC; detto attestato (patentino) abilita definitivamente l’operatore per la triade completa di macchine operatrici, liberando da ulteriori e gravosi corsi addestrativi.

L’attestato nominativo, rilasciato ai sensi dell’art. 73 – comma 4 del D.lgs – 9 aprile 2008 n. 81 così come modificato dal D.lgs – 3 agosto 2009 – n. 106 (testo unico sulla sicurezza) è accompagnato da un tesserino tascabile di riconoscimento, munito di foto, necessario a qualificare l’operatore formato ove richiesto dalle disposizioni di sicurezza proprie del cantiere nel quale l’attrezzatura opera o per gli obblighi previsti da disposizioni specifiche.
Al corso potranno partecipare operatori di pale caricatrici, escavatori e terne in possesso dei seguenti pre-requisiti:


maggiore età, idoneità psico-fisica al tipo di lavoro, conoscenza di base per l’utilizzo delle attrezzature, comprensione lingua italiana scritta e parlata.

Il corso si svolgerà nelle giornate di lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22 gennaio 2014 all’Isola d’Elba.

Supporti didattici:
• Guida pratica per l’operatore di pale caricatrici, escavatori e terne
• Proiezioni video
• Terna da > 60 Q.li, pala caricatrice da > 45 Q.li, accessori, autocarro e quant’altro per prova pratica ed esame


Nel ricordare che già dal 12 marzo 2013 tale adempimento risulta essere necessario per tutti coloro i quali effettuano attività riconducibile all’utilizzo delle pale caricatrici, escavatori o terne (proprie o a noleggio), si rimanda per maggiori informazioni e/o prenotazioni al contatto con il n° 0565-907509 oppure inviando una mail a rachele.iniziativeprevenzione@gmail.com.