Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Elezioni: anche all’Elba brilla il fenomeno 5 Stelle

Ed è crisi sanità: arrivano i medici ma servono 8 mesi per un'ecografia

Elezioni: anche all'Elba brilla il fenomeno 5 Stelle

Nonostante il governo Monti sembri declassare gli aeroporti toscani e addirittura ignorare quello elbano, Febbraio si apre con le rassicurazioni da parte di Claudio Boccardo, amministratore di AlaToscana. “I tempi saranno lunghi – dice – ma la Regione conferma il suo interesse a sviluppare la struttura”. Ritornano, come da amatissima tradizione, i carri allegorici del carnevale di Porto Azzurro. Intanto si scopre che la causa della frana al Fanaletto potrebbe essere una serie di lavori edilizi abusivi eseguiti all’interno dell’Hotel Plaza: tre persone vengono denunciate. A Rio Marina invece, dopo la voragine al Piano, la Provincia realizza un percorso alternativo per raggiungere il paese. Ma la gente e i commercianti si lamentano per i tempi di ripristino della normale viabilità. La paura, con la stagione turistica alle porte, è che si vada troppo per le lunghe. A Portoferraio con l’installazione della nuova fontana terminano i lavori di riqualificazione di Piazza Gramsci per un costo finale di 171mila euro. Al via anche il terzo lotto di lavori al Forte Falcone con il Recupero della Porta a terra e il restauro delle fuciliere in via del Falcone e in via della Stella. Annunciato l’arrivo di tre anestesisti all’ospedale elbano per attivare la guardia anestesiologica sulle 24 ore come previsto dall’accordo con la Regione, ma nel frattempo una signora scrive alla nostra redazione per denunciare un’attesa di otto mesi per un ecodoppler. La conferenza dei sindaci dice si alla tassa di sbarco con i proventi da destinare alla promozione turistica, ma sulla stampa nazionale infuria la polemica. Nel frattempo Marciana firma l’intesa con la Regione per demolire l’ecomostro di Procchio e Capoliveri è il terzo Comune della Toscana più seguito su Twitter. Un rocambolesco incidente in via Manganaro a Portoferraio coinvolge quattro auto. Dante Leonardi succede a Walter Colombo e diventa il nuovo presidente dell’AVIS. Per la prima volta nella storia le elezioni politiche si tengono nel mese di Febbraio. Dei 25mila elettori elbani chiamati alle urne l’affluenza sarà appena sopra il 70%. In gran parte dell’isola si conferma il Pdl, ma come nel resto d’Italia anche il movimento 5 stelle ottiene un risultato clamoroso. Il weekend elettorale è però all’insegna del maltempo e il Pegaso non riesce a decollare: per trasportare in continente un ammalato in codice rosso interviene una motovedetta della guardia costiera. Il mese si chiude con il comune di Porto Azzurro che dopo la sentenza del consiglio di stato annulla la gara per la privatizzazione della società partecipata D’Alarcon.