Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Fondazione Elba al lavoro sull’emergenza scuola

La onlus sta predisponendo un monitoraggio dei problemi legati all'edilizia scolastica. Mantovani: "Gli ultimi giorni hanno evidenziato uno dei tanti problemi. Vogliamo essere vicini agli studenti e sollecitare le istituzioni"

Fondazione Elba al lavoro sull'emergenza scuola

La Fondazione isola d’Elba onlus sta predisponendo una serie di iniziative e un continuo monitoraggio della situazione dei problemi legati all’edilizia scolastica e in generale al mondo della scuola all’Isola d’Elba. Dopo la sua presentazione pubblica, la onlus sta lavorando alla messa a punto delle commissioni tematiche che dovranno dare vita allo studio dei vari argomenti legati alla vita e allo sviluppo dell’isola e alla possibile risoluzione dei problemi ad esso legati. 

“Quello che è successo negli ultimi giorni evidenzia una delle tante emergenze in atto – ha dichiarato il presidente della Fondazione, Marco Mantovani – i problemi della scuola all’Elba, dall’edilizia scolastica alla presenza e alla qualità dei docenti, fino alla validità delle prospettive formative offerte ai giovani elbani, li conosciamo bene per essere stati oggetto di una delle prime iniziative tematiche del ‘Progetto Elba’. Vorremmo intanto esprimere la nostra vicinanza agli studenti dell’isola e alle loro famiglie – ha aggiunto Mantovani – ma soprattutto vorremmo cercare di sollecitare la sensibilità delle istituzioni preposte. Questo momento della vita amministrativa del Paese a nostro avviso è particolarmente delicato per l’evidente difficoltà della Provincia di Livorno nel sostenere l’istituzione scuola, anche alla luce del prossimo trapasso di competenze e dell’attualissima carenza di risorse da destinare all’uopo”.

La Fondazione Isola d’Elba Onlus, quindi, nel manifestare la propria solidarietà al mondo della scuola elbano, si mette fin d’ora a disposizione non solo per fungere da cassa di risonanza dei problemi, ma anche per ricevere candidature volontarie in grado di lavorare e proporre soluzioni per risolvere definitivamente questo stato di inadeguatezza , anche strutturale. “Tra i nostri scopi primari ai fini dell’erogazione delle risorse – conclude il presidente della Fondazione Elba – c’è proprio quello di prestare particolare attenzione all’ educazione scolastica che è un problema fondamentale per lo sviluppo delle potenzialità della nostra isola. Noi intendiamo impegnarci al fianco degli studenti, dei docenti, del personale scolastico e anche di tutte le istituzioni che hanno a cuore il futuro dei nostri ragazzi. Ci vorrà tempo e lavoro ma insieme possiamo uscire da questa emergenza”.