Quantcast
Un incontro-spettacolo in carcere: ospite Paola D'Amico - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Un incontro-spettacolo in carcere: ospite Paola D’Amico

Oggi alle 14 nella Casa di reclusione di Porto Azzurro presenterà il suo ultimo romanzo: “Dynastes Hercules", recensita dallo scrittore e critico letterario Arturo Molinari

Un incontro-spettacolo in carcere: ospite Paola D'Amico

La Bottega del Verrocchio, nell’ambito del progetto “Logos”, solo grazie al ministero di Giustizia e al suo personale, in collaborazione con la Casa Editrice Ibiskos-Ulivieri, presenta il primo incontro destinato alla partecipazione culturale e artistica attiva della popolazione penitenziaria. L’incontro-spettacolo, basato sull’interpretazione dal vivo di elaborati in poesia e prosa prodotti dai detenuti e contraddistinta dall’esecuzione di brani di musica leggera ad opera dei detenuti stessi, ospiterà la scrittrice Paola Biondi D’Amico che presenterà il suo ultimo romanzo: “Dynastes Hercules”, recensita dallo scrittore e critico letterario Arturo Molinari. Nel corso dell’incontro, l’editrice Alessandra Ulivieri renderà formale la donazione di testi letterari alla biblioteca della struttura, illustrando le iniziative editoriali destinate alla Casa di Reclusione di Porto Azzurro. Parteciperanno inoltre i musicisti Maurizio Stellini, Marco Paolini ed Elisa Castells. Interverrà l’attore e regista Alessandro Baldi, Presidente dell’Associazione Culturale “La Bottega del Verrocchio”, che presenterà l’incontro.