Quantcast
Illeciti Elba, confermate condanne di Gallitto e Lamberti - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Illeciti Elba, confermate condanne di Gallitto e Lamberti

Rigettati i ricorsi dei difensori: l'ex prefetto dovrà scontare 3 anni e 4 mesi di carcere, l'ex capo dei gip 4 anni e 9 mesi. L'accusa: corruzione in atti giudiziari. Confermate anche le condanne degli imprenditori Giusti e Filippi

Illeciti Elba, confermate condanne di Gallitto e Lamberti

La Corte di Cassazione ha rigettato i ricorsi dei difensori e ha confermato la sentenza inflitta dalla Corte d’appello di Genova il 23 febbraio scorso per l’ex Prefetto di Livorno, Vincenzo Gallitto, condannato a 3 anni e 4 mesi e per l’ex capo dei gip livornesi Germano Lamberti (4 anni e 9 mesi) imputati per il reato di corruzione in atti giudiziari nell’ambito della vicenda per gli illeciti all’isola d’Elba. Conferma anche per gli imprenditori pistoiesi Franco Giusti e Fiorello Filippi accusati dello stesso reato e condannati a 3 anni e 6 mesi ciascuno. Per tutti e quattro, già in appello, erano stati condonati tre anni. Altri reati, imputati a vario titolo, erano stati giudicati prescritti. L’inchiesta che è stata condotta a Genova dal sostituto procuratore di Genova Paola Calleri, inizialmente aveva coinvolto otto persone, imputate a vario titolo di una serie di reati tra i quali corruzione, peculato e favoreggiamento nell’ambito di speculazioni edilizie.