Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Via libera a variante per riqualificazione e ampliamento

In commissione Ambiente della Regione Toscana la proposta è stata approvata con la sola astensione del gruppo Federazione della sinistra-Verdi

Via libera a variante per riqualificazione e ampliamento

Via libera, con il solo voto di astensione del Gruppo FdS/Verdi, alla proposta di deliberazione per l’approvazione della variante al piano strutturale, riqualificazione e ampliamento delle infrastrutture portuali del Comune di Marciana Marina  e per la definizione del Masterplan del Pit (Piano di indirizzo territoriale).

L’atto è stato illustrato in commissione Ambiente presieduta da Gianfranco Venturi (Pd) e prevede, tra l’altro, di “confermare l’intesa preliminare già siglata nell’agosto del 2012”. Secondo quanto contenuto nella proposta, alla Regione spetterà di “procedere alla definizione del Pit implementando il quadro conoscitivo del Masterplan”. Il Comune di Marciana Marina  dovrà “approvare la variante al piano strutturale relativa alla riqualificazione e all’ampliamento delle attrezzature portuali”. La Provincia di Livorno dovrà “comunque sottoscrivere l’accordo di pianificazione relativo all’approvazione della variante al piano strutturale del Comune di Marciana Marina, per affermare il valore strategico dei suoi contenuti”.