Quantcast
Parte la Camera di mediazione: accesso veloce alla giustizia - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Parte la Camera di mediazione: accesso veloce alla giustizia

Uno strumento di soluzione delle controversie civili (anche separazioni). Inaugurato sabato, già da ieri è operativo. Potrà in parte ovviare alla chiusura della sezione distaccata all'Elba del Tribunale di Livorno

Parte la Camera di mediazione: accesso veloce alla giustizia

Un accesso veloce alla giustizia: si può sintetizzare così lo scopo della Camera di Mediazione inaugurata sabato a Portoferraio, operativa dal 14 ottobre. La mediazione è un sistema alternativo di risoluzione delle controversie, rispetto al ricorso alla giustizia ordinaria. I professionisti che opereranno all’interno del nuovo ufficio sono Michele Mazzarri, Giovanna Bacci e Fausto Martorella.

Saranno garantite risposte in ambiti diversi che vanno dalle successioni ereditarie, alle controversie familiari comprese le separazioni coniugali (patti di famiglia), le locazioni, le controversie sui confini e le usucapioni, le diffamazioni a mezzo stampa, i contratti assicurativi e finanziari, le controversie aziendali, i risarcimenti medici, il condominio ed in generale tutti i diritti cosiddetti reali. Altro vantaggio della camera di Mediazione riguarda i costi che, partendo da 48,40 euro si incrementeranno al valore della controversia attraverso una tabella compensi stabilità dal Ministero di Grazia e Giustizia, la possibilità di detrarre in sede di dichiarazione dei redditi tali spese, l’esecutività immediata dell’accordo se controfirmato dai rispettivi avvocati, i tempi massimi stabiliti in non oltre 4 mesi, e la gratuità del primo incontro.