Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Turismo, Matteoli: “Ora dobbiamo fare sistema”

L'ex ministro nel suo intervento al convegno dell'Airone ha rimarcato la necessità di dare una svolta al turismo elbano: "Ora le istituzioni si siedano a un tavolo e lavorino affinché l'Elba possa esprimere tutte le sue potenzialità"

Turismo, Matteoli: "Ora dobbiamo fare sistema"

Al convegno dell’Airone era il padrone di casa, l’onorevole Altero Matteoli, come presidente della “Fondazione della libertà per il bene comune”, che ha organizzato l’evento. E nel suo intervento ha rimarcato la necessità – per arrivare a un prodotto turistico di qualità e al passo coi tempi – di “fare sistema”. Questo affinchè l’Elba possa esprimere tutte le sue  potenzialità. 

“Sono molto soddisfatto di come si è sviluppato il dibattito – ci ha detto Matteoli –  perché sono venuti fuori anche spunti interessanti. Credo che il punto centrale di tutto lo abbiano colto soprattutto gli imprenditori quando hanno parlato di fare sistema. E’ vero che l’isola è turismo – ha detto ancora il presidente della fondazione – e il turismo è fantasia, e quindi è il privato, il singolo che opera. Però fare sistema comprende il turismo, l’agricoltura, i mezzi per arrivare all’Elba, la regolamentazione delle strade. Per fare tutto questo bisogna mettersi attorno ad un tavolo: sindaci, regione, governo centrale con imprenditori turistici e non, perché questa è sicuramente un’isola che ha dato ricchezza occupazione e ha espresso molte potenzialità ma – dopo il convegno di oggi – sono convinto – ha concluso Altero Matteoli –  che può esprimerne molte altre”.