Quantcast
Tares, partecipazione del Comune alle spese delle associazioni - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Tares, partecipazione del Comune alle spese delle associazioni

L'ente compatibilmente col bilancio, può sostituirsi all’utenza nel pagamento fino ad un massimo del 90%

Tares, partecipazione del Comune alle spese delle associazioni

L’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Portoferraio informa che, come previsto dal punto 8 dell’articolo 16 del regolamento della Tariffa di Igiene ambientale approvato con delibera di Consiglio comunale n. 35 del 24/06/2013, il Comune, compatibilmente con le disponibilità di bilancio, può sostituirsi all’utenza del pagamento parziale dell’importo dovuto a titolo di tariffa, fino ad un massimo del 90%, nei confronti di associazioni senza scopo di lucro, aventi sede nel Comune di Portoferraio, che gestiscono circoli ricreativi o siano titolari di concessioni di specchi acquei sui quali non venga esercitata, neanche parzialmente, attività di natura economica.

Le associazioni interessate possono ritirare l’apposito modulo presso il centralino del Comune posto al piano terra del palazzo comunale. Per ottenere tali agevolazioni occorre allegare alla domanda:

1) Dichiarazione sostitutiva di certificazione che la citata Associazione/ente/istituzione opera nel campo sociale/assistenziale senza finalità di lucro, come risulta dallo Statuto;
2) Copia dello statuto;
3) Copia del bilancio consuntivo;
4) Fotocopia del documento di identità.

Il termine per la presentazione della domanda per l’agevolazione Tares relativa all’anno 2013 scadrà il 30 ottobre.