Quantcast
Erano al volante a 19 e 28 anni senza patente e ubriachi - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Erano al volante a 19 e 28 anni senza patente e ubriachi

Intensificati i controlli sulle strade, multe e denunce a Carpani e Procchio

Erano al volante a 19 e 28 anni senza patente e ubriachi

Nell’ambito del piano coordinato di controllo del territorio predisposto dal Questore di Livorno, nei giorni scorsi il Commissariato di Portoferraio ha intensificato i servizi di prevenzione, soprattutto in orario notturno, per contrastare in particolare il grave fenomeno dell’assunzione di comportamenti scorretti alla guida di veicoli, come la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, in tutto il territorio dell’isola d’Elba.

Durante un posto di controllo in località Carpani a Portoferraio, una volante procedeva al controllo di un ciclomotore condotto da un giovane di 28 anni, nato a Livorno e residente a Portoferraio, già noto agli operanti per essere stato nel passato denunciato all’Autorità giudiziaria per guida senza patente. Anche in questa occasione, pur avendo il giovane dichiarato di essere titolare di foglio rosa rilasciato dalla Motorizzazione di Livorno, dimenticato peraltro a casa, gli agenti hanno accertato che lo stesso non ha mai conseguito alcun documento di guida. Il ragazzo, pertanto, è stato sanzionato per guida sprovvisto di relativo valido documento e, inoltre, denunciato all’Autorità giudiziaria per guida senza patente, non avendola mai conseguita, con sequestro amministrativo del ciclomotore e relative sanzioni amministrative.

Successivamente, alle ore 4.40 circa, in località Procchio, nel comune di Marciana, veniva controllato, unitamente a personale della Polizia stradale, un motociclo, il cui conducente, un ragazzo di 19 anni di Portoferraio, manifestava sintomi tipici dell’assunzione di bevande alcoliche (alito vinoso, occhi arrossati e lucidi). Il giovane veniva, pertanto, sottoposto al test alcolemico nel sangue, risultando positivo con un tasso di 1,31 g/l. Avendo, così, superato il limite di legge fissato in 0,8 g/l, lo stesso è stato, sanzionato con il ritiro della patente, relative sanzioni amministrative, e contestuale denuncia all’Autorità giudiziaria perché neopatentato trovato alla guida in stato di ebbrezza alcolica.