Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Consorzio di bonifica e fossi, contributo meno salato nel 2013

Nel video di TeleElba l'intervista al commissario straordinario Vallesi

Consorzio di bonifica e fossi, contributo meno salato nel 2013

Il Consorzio di Bonifica Alta Maremma, con il Commissario straordinario Giancarlo Vallesi stamani ha svolto un importante rendiconto sul suo primo anno di attività sul nuovo comprensorio di competenza. “Il lavoro condotto sino ad oggi non è stato semplice – ha ammesso Vallesi – molte sono le criticità che si sono incontrate sui corsi d’acqua come la presenza di costruzioni e recinzioni in prossimità degli argini, materiali di scarto sul letto dei torrenti e punti di inaccessibilità per le nostre macchine operatrici. Nel 2012 – ha sottolineato Vallesi – abbiamo deciso di non emettere il tributo data la difficile situazione di partenza, pur impegnandoci sin da subito nella messa in sicurezza dell’Isola. Il tributo 2013 – ha proseguito Vallesi – sarà inferiore di circa 100.000 euro rispetto a quello emesso nel 2011 dall’Unione dei Comuni grazie ad una revisione del Piano di Riparto adeguato al resto del Consorzio e all’aggiornamento catastale. Il lavoro sino ad oggi condotto è stato possibile grazie alla collaborazione del personale che con specifiche competenze e professionalità ha consentito il ripristino delle condizioni basilari per la sicurezza del territorio”. A sottolineare il lavoro portato avanti dal Consorzio Alta Maremma anche il Presidente Urbat Angelini il quale ha sottolineato la necessità di sinergie e collaborazioni tra Comuni e Consorzio.