Quantcast
Digiuno e preghiera per la pace, con Papa Francesco - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Digiuno e preghiera per la pace, con Papa Francesco

Il messaggio del parroco di San Giuseppe (Portoferraio) sulle iniziative previste per rispondere all'appello del santo Padre

Digiuno e preghiera per la pace, con Papa Francesco

Carissimi, domenica 1° settembre, prima della preghiera mariana dell’Angelus, Papa Francesco ha rivolto un accorato appello per la pace in Siria, in Medio Oriente e nel mondo intero e, come ormai avrete appreso dagli organi di stampa e televisivi, ha indetto per sabato 7 settembre p.v., vigilia della ricorrenza della Natività di Maria, Regina della Pace, una giornata di digiuno e di preghiera alla quale ha invitato ad aderire non soltanto i cattolici ma anche i fratelli cristiani non cattolici, gli appartenenti alle altre religioni e gli uomini di buona volontà.

Durante il medesimo discorso il Papa ha chiesto a tutte le Chiese particolari che, oltre a vivere questo giorno di digiuno, organizzino qualche atto liturgico secondo questa intenzione. Aderendo ben volentieri all’invito di Papa Francesco, invito tutti i fedeli della nostra comunità, nella giornata di sabato 7 settembre, a digiunare e pregare per implorare ed ottenere da Dio l’inestimabile dono della pace. 

Inoltre,
1) tutti i fedeli, al termine delle Sante Messe di sabato 7 settembre, sono invitati ad accostarsi all’immagine della Beata Vergine Maria presente nella nostra chiesa, per elevare una Preghiera a Maria, regina della pace.
2) in tutte le celebrazioni delle Sante Messe di sabato 7 settembre sera e di domenica 8 settembre (XXIII Domenica del Tempo ordinario) utilizzeremo un formulario di preghiera proprio per la Pace.
3) Possibilmente ogni famiglia reciti un Santo Rosario, nella giornata del 7 settembre, per le intenzioni del Papa.
4) Adorazione Eucaristica e Veglia di preghiera in parrocchia alle ore 21.15

Don Gianni,parroco