LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Via alla Primavela, Campo in festa con 350 baby velisti

Primo giorno per la più importante regata del settore giovanile. Paese pieno di bandiere e colori. Ieri sfilata e cerimonia. Il Club: "Grande emozione". Il sindaco: "Benvenuti, un onore avervi qui". La Fiv: "Accoglienza perfetta"

Via alla Primavela, Campo in festa con 350 baby velisti

Gran pavese al Club del mare: colori e suoni della Primavela hanno già invaso Marina di Campo. Il paese, dalla spiaggia a via Roma, brulica di vele e bandiere e offre il suo volto più bello alle centinaia di ospiti che per tre giorni daranno vita all’evento under 12 più importante della vela italiana, la Coppa Primavela, per la prima volta all’isola d’Elba (da oggi al 3 settembre). Trecentosedici gli equipaggi che hanno perfezionato l’iscrizione: 228 Optimist, 64 Tavole a vela e 24 Equipe. Ieri prima uscita in mare per l’ultimo allenamento con un bel maestrale. I circoli velici si preparano a posizionare in mare tre campi di regata e la macchina dell’organizzazione viaggia a pieno regime. Ieri sera, dopo l’arrivo all’Elba delle squadre agonistiche, provenienti davvero da ogni parte d’Italia, una sfilata festosa dei giovanissimi regatanti è partita dalla sede del Club per arrivare in piazza Dante Alighieri, dove era stato allestito il palco per la cerimonia ufficiale che ha aperto l’evento. “Finora tutto è andato bene, sono contento ed emozionato – ha detto Massimo Segnini, presidente del Club – vedere qui tutti questi giovani velisti è qualcosa di straordinario. I mezzi che abbiamo messo in campo sono notevoli: in acqua ci saranno 33 mezzi dell’organizzazione tra giurie, gommoni assistenza, a cui vanno aggiunti più di 65 gommoni accreditati tra allenatori, tecnici e accompagnatori, una vedetta e un gommone della Capitaneria di Porto, un gommone della Misericordia, cioè un’ambulanza in mare, una vedetta dei Carabinieri e una della Finanza. Ci tengo a ringraziare gli oltre 60 volontari impegnati in questi giorni e gli amici del Comitato Circoli Velici Elbani di cui il nostro Club fa parte. Il sindaco, Vanno Segnini, ha salutato i ragazzi e le famiglie ricordando le radici marinare del paese: “Benvenuti a Campo, per noi è un onore avervi qui. Siete la prosecuzione ideale di questa nostra storia”. Il vicepresidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre ha dichiarato ufficialmente aperta la manifestazione: “È una bella festa ma anche una regata, e per la Fiv un appuntamento importantissimo. Cambia la sede ogni anno ma l’emozione è sempre fortissima, anche perché per molti di questi bambini si tratta del primo appuntamento agonistico importante. L’accoglienza qui è stata davvero di primo piano, è importante che la manifestazione sia inserita in paese e qui la spiaggia è davvero insediata in un meraviglioso contesto. Speriamo che tutto continui così. E buon vento a tutti”.