LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Parco giochi distrutto da vandali. Simoni: li prendiamo

Atti di vandalismo ai danni dell’area attrezzata con panchine e giochini in legno in viale Europa. Sopralluogo dei vigili con fotografie. Il sindaco: "A breve ci sarà una accurata e approfondita verifica delle immagini di video-controllo del territorio. E senza ombra di dubbio chi ha sbagliato pagherà"

Parco giochi distrutto da vandali. Simoni: li prendiamo

Atti di vandalismo, ai danni dell’area attrezzata con panchine e giochi in legno in viale Europa nell’abitato di Porto Azzurro. Il Parco Giochi Lucignolo ha subito da parte di ignoti gravi e ingiustificabili danni che hanno reso irrimediabilmente inutilizzabili gli arredi danneggiati”. L’accaduto è stato rilevato da un sopralluogo effettuato e documentato con foto dall’Ufficio Vigili Urbani del Comune di Porto Azzurro. “Una cosa è certa – commenta il sindaco Luca Simoni, dando la notizia del blitz vandalico – a breve verrà effettuato una accurata e approfondita verifica delle immagini rilevate dal nostro servizio di video-controllo del territorio e senza ombra di dubbio chi ha sbagliato pagherà”. “È intenzione degli amministratori comunali – aggiunge – che questa volta oltre al risarcimento dei danni scatteranno sicuramente le denunce alla autorità giudiziaria per danni a beni pubblici. E’ ora di farla finita con questi comportamenti incivili e privi di ogni amore per il nostro territorio e nei confronti di strutture pubbliche realizzate con sacrifici da parte di tutta la comunità”. “Sono convinto, prosegue il sindaco, che l’identificazione dei responsabili e l’applicazione delle sanzioni a loro carico siano necessarie, educative e possano essere occasione di riflessione per chi non sa vivere rispettando beni socialmente utili”.