Quantcast
Basta con le vecchie appartenenze, domani parte "Adesso Elba" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Basta con le vecchie appartenenze, domani parte “Adesso Elba”

L'associazione nata in seno al Pd: "Renzi rappresenta il punto di sintesi più alto toccato finora fra provenienze diverse dentro al partito"

Basta con le vecchie appartenenze, domani parte "Adesso Elba"

Anche l’isola d’Elba avrà la sua associazione “Adesso!”. E la creeremo domani alle ore 17 nei locali del Pd Elba. Questa associazione nasce dall’esigenza di dare una struttura più chiara, trasparente e organizzata a tutti coloro che si sono ritrovati nelle dodici idee di Matteo Renzi, o che solo recentemente ne hanno compreso a pieno l’utilità per cambiare il Paese, e a chi vede nel Pd (anche se a volte con atteggiamento critico) il solo ed unico strumento per il cambiamento del nostro territorio e del nostro Paese. Ora vogliamo andare oltre: tempo, entusiasmo e libertà sono i nostri mezzi.

Dalle scorse primarie ad oggi ci siamo diffusi all’Elba e in Val di Cornia e oggi operiamo in modo coordinato con altri territori. Fonderemo Adesso!Isola d’Elba per continuare l’esperienza di entusiasmo e impegno che abbiamo vissuto, abbiamo dato vita a questa associazione per comunicare a tutti la nostra passione, facendone una agorà aperta a chiunque ne condivida i valori fondativi.

A noi non interessa usare Renzi per diventare un blocco di potere che si sostituisca a un altro blocco di potere mantenendo tuttavia le stesse logiche di prima. La politica per noi è passione ed entusiasmo. Pensiamo che Renzi abbia rappresentato, e continui a farlo, il punto di sintesi più alto toccato finora di provenienze diverse tra loro. E’ stato capace di descrivere il suo progetto senza mai utilizzare categorie politiche novecentesche, sorprendendoci con un linguaggio che ha saputo parlare di futuro, impegno e speranza. Da qui discende il nostro entusiasmo, un entusiasmo non ingenuo, ma intelligente.

Per questo esortiamo tutti ad abbandonare lentamente le vecchie appartenenze per costruire insieme un nuovo luogo di discussione e di proposta, perché il rinnovamento parte dalla con-fusione e dalla contaminazione. E per questo invitiamo tutti quelli che sono interessati a questo progetto a partecipare alla nostra assemblea fondativa.

Dario Ballini per “Adesso! Isola d’Elba”