LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Marciana Marina saluta l’estate con la notte rosso e blu

Domani una festa per celebrare i colori della bandiera marinese. Musica e divertimento per grandi e piccini animeranno le vie del paese fino a notte fonda. Ciumei: "Chiudiamo in bellezza gli eventi estivi"

Marciana Marina saluta l'estate con la notte rosso e blu

Una serata per lasciare il segno in questa estate 2013. A Marciana Marina domani arriva la notte Rosso-blu. Un evento che celebra i colori della bandiera che dal 1884 contraddistinguono il comune e che va a chiudere in bellezza il cartellone di questa estate. Gli appuntamenti iniziano alle 16 ed andranno avanti fino alle 3 della notte. Nel pomeriggio si parte con “Rock eliminator”, gara di bike trial presso lo Sporting Club di Marciana Marina. E’ previsto anche un laboratorio per bambini con body painting e poi la sfilata della Petite Armée che premetterà ai cittadini di incontrare l’imperatore Napoleone Bonaparte. E poi tanta musica per le vie del paese. Dal concerto “piano piano on the road” al Deejay set che avrà ben 6 postazioni sul lungomare e nel centro. E ancora musica dal vivo e breakdance fino a notte fonda. Presso l’Hotel Il Magnifico è stata organizzata una cena con animazione e sfilata di maschere a cui sarà possibile partecipare su prenotazione. Una serata, quella della Notte Rosso-blu, che l’amministrazione comunale di Marciana Marina ha organizzato dopo le richieste che sono arrivate da commercianti ed albergatori del paese che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento. Del resto il sindaco Andrea Ciumei già in occasione della notte blu del 10 agosto scorso, che ha registrato un grande successo di pubblico, aveva annunciato un nuovo evento a chiusura di stagione dopo la celebrazione della bandiera blu assegnata dalla Fee all’approdo turistico marinese. “E’ un evento non solo per gli ospiti che hanno scelto il nostro paese per le vacanze di questo scampolo d’ estate – spiega il sindaco Andrea Ciumei- ma anche per tutti coloro che durante i mesi estivi hanno lavorato nelle nostre strutture turistico- recettive e non hanno potuto partecipare all’evento del 10 agosto. E’ un giorno dedicato anche a loro. Un modo per chiudere in bellezza gli eventi estivi in attesa di quelli autunnali e dare appuntamento all’estate 2014”.