Quantcast
Il Pd insiste: "L'Elba deve parlare con una sola voce con la Regione" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Il Pd insiste: “L’Elba deve parlare con una sola voce con la Regione”

Il circolo di Portoferraio fa il punto sulla linea politica e sull'organizzazione dopo la festa democratica delle Ghiaie

Il Pd insiste: "L'Elba deve parlare con una sola voce con la Regione"

Dal circolo del Pd di Portoferraio riceviamo: “Il 21 agosto si è conclusa a Portoferraio, presso i giardini delle Ghiaie, la Festa del Partito Democratico. Numerosi sono stati i volontari del nostro partito che hanno consentito lo svolgimento di questa nostra bella manifestazione non soltanto appartenenti al circolo di Portoferraio, ma anche iscritti e militanti di tutti gli altri comuni dell’Elba a dimostrazione che la collaborazione da parte di tutti può consentire di raggiungere, anche soltanto durante manifestazioni a carattere ludico, risultati significativi. Dobbiamo riconoscere che l’affluenza di nostri cittadini e di ospiti che ci hanno onorato con la loro presenza è stata in linea con le nostre attese anche se le condizioni meteo marine di un giorno non ci hanno aiutato. Il nostro ristorante, la friggitoria, il braciere, il bar hanno lavorato a tutto ritmo soddisfacendo, crediamo in maniera ottimale, le aspettative di tutti gli intervenuti, così come le quattro serate di intrattenimento musicale e di una serata dedicata a bellissimi filmati sulla nostra storia passata e recente e sui nostri stupendi fondali marini, nonché con la presenza di un gazebo dedicato alla estrazione immediata di premi di varia natura che hanno fatto la felicità soprattutto di tanti bimbi e con l’estrazione finale del biglietto vincente una bella bicicletta aggiudicata a una signora di Genova. Quest’anno è stato inaugurato anche uno spazio giovani dove i nostri ragazzi hanno potuto dibattere sulle tante e spinose questioni che li riguardano specificatamente, nonché divertendosi con la loro musica; segnaliamo, fra l’altro, l’esibizione di uno di loro con brani di musica classica con lo strumento il fagotto.

La nostra festa non è stata soltanto occasione di divertimento, ma anche di discussione politica e di approfondimento di alcune tematiche che toccano la nostra vita socio economica. Vi sono stati infatti due importanti dibattiti, uno con l’intervento del segretario regionale Ivan Ferrucci, il segretario di Federazione Valerio Fabiani e il segretario di zona Federico Mazzei e del sindaco Roberto Peria riguardante un importante accordo di programma con la Regione toscana per lo sviluppo socio economico dell’Elba con la conseguente nostra sollecitazione a tutti i nostri sindaci di istituzionalizzare definitivamente la loro Conferenza affinché il nostro territorio possa dialogare con il governo regionale e nazionale attraverso una sola voce e una sola volontà; la seconda con l’intervento sempre del sindaco di Portoferraio Peria e l’assessore all’Urbanistica Alessandro Mazzei avente per oggetto l’ultima variante al Piano strutturale. Tutti i volontari e altri cittadini, a cui va ancora una volta il nostro più sentito ringraziamento, alla fine di ciascuna delle cinque serate si sono ritrovati poi intorno ai tavoli del ristorante e hanno discusso appassionatamente di tutte le questioni che ci riguardano, dalle tematiche del prossimo nostro congresso ai tanti problemi che la nostra isola deve affrontare. L’anno prossimo ci auguriamo di ripetere questa bellissima anche se impegnativa esperienza ed approfittiamo di questo spazio per ringraziare anche tutte le società e aziende elbane che ci hanno aiutato significativamente.