LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Nuova organizzazione tecnica per l’Audace calcio

A Baldi, Regano e Arduini i ruoli chiave: responsabile del vivaio, responsabile tecnico e della scuola calcio. “Sarà una risorsa fondamentale per la società”

Nuova organizzazione tecnica per l'Audace calcio

Novità importanti per il settore giovanile dell’Audace, in vista della stagione 2013/14 che inizierà ufficialmente domani. Il responsabile del vivaio sarà Luca Baldi già entrato nei quadri con la carica di responsabile organizzativo. Al suo fianco, ci sarà ancora Edoardo Arduini in qualità di responsabile tecnico. Inoltre stato raggiunto l’accordo per quella tanto desiderata unione di forze e valori che dovrà dare al calcio del capoluogo isolano un nuovo assetto organizzativo. “Al di sopra di interessi minimi di entità personale – dicono dalla società – è stato posto finalmente un unico e grande interesse, quello di un sempre maggior impegno nei confronti delle categorie giovanili della società”. Idee nuove, cambio di mentalità, grande investimento nel settore giovanile e l’ingresso di nuovi sponsor, il settore giovanile dell’Audace Calcio 1905, sarà una risorsa fondamentale per il calcio, per questo che la società si prepara alla prossima stagione investendo su un team qualificato, che avrà il compito di formare gli atleti del futuro. Le novità sono già nell’organigramma, composto, come detto precedentemente da Luca Baldi responsabile del Settore Giovanile, Edoardo Arduini Direttore tecnico del settore Giovanile, Marco Regano coordinatore della Scuola Calcio Milan.

Con la nuova riorganizzazione si è voluta creare una struttura che, mantenendo la sua autonomia, sia fortemente integrata con gli altri settori della prima squadra e juniores, lavorando in stretta sinergia. Nasce da questo orientamento anche la strategia di coinvolgere nel progetto i tecnici più qualificati e i calciatori di importante rilevanza, per trasferire ai ragazzi il loro bagaglio di esperienza tecnica oltre che, naturalmente di entusiasmo e passione. La volontà dell’Audace Calcio 1905 è quella di continuare a essere un riferimento nel settore giovanile per le altre società del territorio, col fine di formare giocatori e allenatori qualificati, su cui la società potrà contare in futuro, un obiettivo questo, in linea con il progetto Scuola Calcio Milan già avviato due anni fa.

L’organizzazione infine sarà uno dei punti di forza: potendo contare su ottime risorse, l’attività durante la stagione si svolgerà nei principali impianti sportivi di Portoferraio, garantendo sempre le migliori condizioni a giocatori e staff per poter esprimere le proprie capacità.