LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Pagamento dei bollettini Tares proroga al 25 settembre per indigenti

La delibera di giunta riguarda la sostituzione totale o parziale del Comune nel pagamento, ed motivata col ritardo con cui i cittadini hanno ricevuto le cartelle esattoriali e con la difficoltà a ottenere la documentazione Isee

Pagamento dei bollettini Tares proroga al 25 settembre per indigenti

La giunta comunale, con delibera numero 199 del 20 agosto, è stata prorogata la scadenza dei termini per poter presentare domanda per la sostituzione parziale o totale del Comune nel pagamento della Tares 2013. Lo rende noto la vicesindaco Cosetta Pellegrini, delegata alle Politiche sociali.

La precedente deliberazione stabiliva il giorno 28 agosto quale termine ultimo per la presentazione al Comune delle istanze per ottenere la sostituzione totale o parziale del pagamento della Tares per l’anno 2013.

Considerato il ritardo con cui i cittadini hanno ricevuto le cartelle esattoriali e la difficoltà a ottenere il rilascio della Documentazione Isee in quanto la maggior parte dei Caf sono chiusi per ferie, si è ritenuto opportuno prorogare il termine per il ritiro delle suddette istanze al 25 settembre 2013.

Si ricordano gli orari di apertura al pubblico dell’Ufficio politiche sociali:

LUNEDI ore 10 – 12

MARTEDI ore 10 – 12

MERCOLEDI ore 10 – 12