LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Inammissibile blocco all’ascensore: chi ha sbagliato deve pagare

di Lorenzo Marchetti

Inammissibile blocco all'ascensore: chi ha sbagliato deve pagare

Caro Enrico, ti invio questo breve massaggio per il forte legame politico che ci unisce e quindi, con il cuore in mano, ti scrivo quanto sia inammissibile che la Regione Toscana impegni tante risorse economiche dei cittadini con lo scopo di rendere accettabili le strutture sanitarie dell’Isola d’Elba, ma poi tutto salta per un ascensore che per l’ennesima volta non funziona, costringendo un traumatizzato a essere imbarcato sul Pegaso del 118 a la Pila e non sul tetto dell’ospedale. Nota bene: dopo ben 4 ore dall’incidente. Ti domando: perché nessuno si preoccupa di stabilire che ad ogni inizio turno sia verificata la funzionalità dei vari ascensori? Perché in caso di guasto non viene allertata immediatamente la ditta delle manutenzioni? Questo lassismo nuoce gravemente alla salute delle persone e all’immagine della sanità toscana. Insomma, fai te, ma chi ha sbagliato come ci ha insegnato Berlinguer, deve pagare! Un abbraccio fraterno fra vecchi compagni di partito.