LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Le malattie non vanno in vacanza: manca il sangue, donatelo

di Francesco Salvi (presidente della Pubblica Assistenza di Capoliveri)

Le malattie non vanno in vacanza: manca il sangue, donatelo

Prima di partire per le ferie, andate a donare il sangue. Le malattie non vanno in vacanza, e di sangue c’è sempre grande necessità. Questo è l’appello della Pubblica Assistenza di Capoliveri ai donatori di sangue e plasma. Ogni anno il sistema sanitario toscano si pone il problema di garantire prestazioni sanitarie adeguate a chi in agosto è ricoverato in ospedale e ha bisogno di cure. Una adeguata disponibilità di sangue e plasma è un presupposto irrinunciabile per assicurare un gran numero di cure appropriate, sia in regime di urgenza (interventi chirurgici, traumi, trapianti, parti), sia per le malattie croniche (tumori, e patologie delle persone anziane).

Anche quest’anno il Centro regionale Sangue della Regione Toscana, insieme alle Associazioni Anpas, Avis, Fratres, Cri, all’approssimarsi del mese di agosto si rivolge ai numerosi e generosi donatori periodici di sangue della Toscana perché prima di partire per le ferie si ricordino di effettuare una donazione di sangue o di plasma. Per donare il sangue, è sufficiente essere maggiorenne, in buona salute e pesare più di 50 chili. Il sangue si può donare in tutte le strutture trasfusionali degli ospedali o presso le unità di raccolta gestite dalle associazioni.