LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Osservazione e riconoscimento delle stelle all’Anfiteatro riese

L'Associazione Astrofili elbani dà nuovamente appuntamento a Rio Marina per lunedì alle ore 21,30 per una serata di astronomia

Osservazione e riconoscimento delle stelle all'Anfiteatro riese

L’Associazione Astrofili elbani dà nuovamente appuntamento all’Anfiteatro di Rio Marina per lunedì 12 agosto alle ore 21,30 per una serata di astronomia. Il programma comprende orientamento sulla volta celeste, riconoscimento delle costellazioni e delle stelle più luminose e osservazioni con i telescopi messi a disposizione da membri dell’associazione. Inoltre avremo l’opportunità di vedere lo sciame di stelle cadenti delle perseidi o lacrime di San Lorenzo la cui attività (a dispetto della tradizionale data del 10 agosto) sarà massima proprio a partire dalla notte fra il 12 ed il 13 agosto per continuare nella notte seguente. Queste altro non sono che polveri e piccolissimi oggetti rocciosi (meteoroidi) rilasciati dalla cometa periodica Swift-Tuttle durante i suoi ripetuti passaggi nei pressi della Terra; il periodo della cometa è intorno ai 130 anni, l’ultimo passaggio è avvenuto nel 1992, il prossimo è previsto per il 2126. Le polveri cometarie entrano nell’atmosfera a velocità elevatissime, circa 60 km/s, così bruciando ad altezze fra i 120 e gli 85 km, dando luogo alle caratteristiche strisciate luminose; l’attività massima per quest’anno sembra potersi attestare fra le 50 e 100 meteore all’ora. Forse avremo modo di vedere anche qualche bolide, cioè meteore un poco più grandi e quindi particolarmente luminose. In caso di tempo nuvoloso ed impossibilità nel fare osservazioni, saremo comunque là per parlare di stelle, galassie e astrobiologia, con l’ausilio della proiezione di immagini digitali.