LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Presentazioni al Libraio: domani Gentili, lunedì Damiani

Per "Appuntamenti..sotto il porticato" in programma "Petali nel cerchio di fuoco" e "Il fico sulla fortezza"

Presentazioni al Libraio: domani Gentili, lunedì Damiani

Il libraio ricorda che domani (sabato) alle ore 21,30, nell’ambito degli eventi “Appuntamenti..sotto il Porticato” organizzati nel mese di agosto, sarà in programma la presentazione del libro “Petali nel cerchio di fuoco” di Ivo Gentili (Sensoinverso Edizioni), che dal 1976 abita e lavora all’Elba. Il libro descrive le meraviglie naturalistiche dell’Elba con la bellezza del suo mare e dei suoi boschi: ad accompagnare l’autore saranno Enza Viceconte e Federico Regini.

Lunedì, sempre alle ore 21.30, verrà presentato il libro “Il fico sulla fortezza” di Claudio Damiani, (Fazi editore). Intervengono insieme all’autore Alessandra Palombo e Nunzio Marotti. Claudio Damiani, che ha origini elbane, è uno dei più affermati poeti della sua generazione. La sua poesia sa parlare al cuore di tutti per il nitore del suo sguardo e una semplicità che restituiscono intatti il segreto perenne della natura, della bellezza e del tempo che avvolge ogni cosa. L’autore sceglie temi universali che affondano le radici tra i Classici, ma che nutrono una poesia moderna, diretta, di altissima leggibilità.Scrive Emanuele Trevi nel risvolto di copertina “Come un saggio taoista, Damiani non si stanca mai di dipingere a rapidi colpi di pennello paesaggi nei quali gli uomini e le bestie, le piante e le pietre, le nuvole e le acque sono gli elementi solidali dello stesso prodigio, ovvero una sola materia senza più nome, disponibile a tutti gli esperimenti di un’alchimia interiore capace, una buona volta, di trasformare in oro il fardello dell’impermanenza e l’angoscia del tempo che fugge. Oltre il piacere del testo, ai lettori di questo libro si offre una terapia sottile ed efficace come solo sanno essere i consigli di quel medico che è stato capace di curare se stesso, e non smette mai di farlo.”