LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“Chiarimenti sull’impatto ambientale dei lavori per demolire la Concordia”

Il Consiglio comunale di Portoferraio approva una mozione che impegna la giunta ad attivarsi con gli organi competenti, per garantire la tutela dell’ambiente marino dell’Arcipelago toscano

"Chiarimenti sull'impatto ambientale dei lavori per demolire la Concordia"

Il Consiglio comunale di Portoferraio chiede un chiarimento sui lavori che dovranno essere eseguiti al porto di Piombino in vista della demolizione della nave Concordia. È con una mozione approvata nell’ultima seduta che l’organo di indirizzo del Comune impegna la giunta ad attivarsi in questo senso. Molto breve la mozione. “Considerato che il porto di Piombino potrebbe ospitare la nave Concordia e che a tal fine verranno realizzati lavori che potrebbero interessare il fondale portuale – si legge nella mozione diffusa dalla presidenza Consiglio comunale Portoferraio – il Consiglio comunale la giunta a richiedere chiarimenti alle autorità competenti sul tipo di interevento che dovrà essere fatto sui fondali del porto, al fine di garantire la tutela dell’ambiente marino dell’Arcipelago toscano”.