LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Una donna di 43 anni trovata morta a Marciana

Domenica sera era stata denunciata la scomparsa. Il corpo di Karin Meyer (origini sudafricane) è stato ritrovato nel retro di un centro polifunzionale. Accanto hanno trovato una bottiglia di trielina. E' stata disposta l'autopsia

Una donna di 43 anni trovata morta a Marciana

Una donna è stata trovata senza vita ieri mattina a Marciana. Erano circa le 10 e 30 quando il corpo di Karin (Kiki) Meyer, 43 anni, di origini sudafricane ma residente da tempo a Marciana è stato trovato riverso nel retro di una struttura polifunzionale all’ingresso del paese. Immediata la richiesta di soccorso e sul porto è arrivata la Pubblica Assistenza di Campo nell’Elba, ma i volontari non hanno potuto a fare altro che costatarne  la morte della donna che, viste le condizioni del corpo, risaliva ad alcune ore prima. Da ieri ne era stata segnalata la scomparsa: lavorava in un ristorante a Marciana Marina e pare soffrisse da tempo di disturbi dell’alimentazione. Sulle cause della morte della quarantatreenne stanno indagando i carabinieri di Marciana Marina e del nucleo operativo radiomobile che hanno effettuato il sopralluogo. Vicino al corpo della donna è stata trovata una bottiglia di trielina. Da parte del medico legale, comunque, non sono stati rilevati elementi tali da poter definire con certezza le cause della morte, per questo è stata richiesto l’esame autoptico.