Quantcast
Rio Marina, presentato il progetto per la creazione di imprese - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Rio Marina, presentato il progetto per la creazione di imprese

Nella sala consiliare il sindaco ha illustrato il piano per l'animazione economica del paese, cuore del programma. Destinatari giovani e donne. Le fasi per individuare i settori, reperire i finanziamenti e assistere le start-up

Rio Marina, presentato il progetto per la creazione di imprese

Meno imprenditori che nel resto dell’Elba, soprattutto dei centri più turistici. E minor reddito. “Bisogna creare le condizioni per la nascita di nuove imprese”. Questa analisi di Renzo Galli è stata il cuore del programma elettorale di Comune amico. Ora che è stato eletto, meno di due mesi fa, il nuovo sindaco di Rio Marina intende mettere in campo un’iniziativa per iniziare a percorrere, con il paese, la via dell’animazione economica. E ieri sera, nel corso di un incontro convocato in sala consiliare (alle 21), è stato presentato un progetto di auto impiego per la creazione di nuove imprese e professioni, rivolto ai giovani da 20 a 40 anni e alle donne. “Riprendendo uno dei punti salienti del proprio programma di mandato – spiega il sindaco – si propone d’inseminare nuovo spirito imprenditoriale, incoraggiando e stimolando coloro che intendono intraprendere un’attività in proprio”. Il progetto si articola in alcuni punti che prevendono: “Individuazione dei settori recettivi per nuove iniziative imprenditoriali e delle loro potenzialità; progettazione di corsi di formazione finalizzati ed erogati da centri convenzionati; individuazione delle iniziative con potenzialità di successo presentate da giovani e donne; predisposizione dei progetti d’impresa con professionisti e categorie; presentazione delle domande di finanziamento alla Regione e agli altri enti di promozione; creazione per la fase di “start up” di un incubatore di imprese nel Parco minerario o attrezzando il cantiere bacino; creazione di una rete di tutor o business angel che assista le imprese fino alla loro completa emancipazione”.