Quantcast
Convince Achille Onorato al debutto con Mascalzone Latino - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Convince Achille Onorato al debutto con Mascalzone Latino

Ottimo quinto posto per i 'mascalzoni' sul lago di Garda dove hanno dominato gli spagnoli di Bribon-Movistar

Convince Achille Onorato al debutto con Mascalzone Latino

Si è conclusa questa mattina a Torbole, Lago di Garda, poco dopo le 10.30, la IV ed ultima tappa dell’Audi Sailing Series riservata alla classe Melges 32. Programma rispettato appieno: tre prove con il vento da Sud, l’Ora, nelle prime due giornate, e due oggi, con il Peler, con partenza della prima regata praticamente all’alba, alle ore 08.00. Vento teso tra i 16 ed i 18 nodi andato via via ritirandosi sul finire della seconda manche.

Achille Onorato, primogenito di Vincenzo, che tanto bene sta facendo nell’Audi Sailing Series al timone di Mascalzone Latino jr., alla sua prima esperienza con il Melges 32 ha dato del filo da torcere alla maggior parte dei veterani di questa classe, portando a casa un più che soddisfacente quinto posto assoluto, il secondo miglior risultato quest’anno per il Melges 32 di Mascalzone Latino, con una serie di ottimi parziali.

Nella prima prova della giornata odierna i Mascalzoni, assieme a Fantastica di Lanfranco Cirillo, attuale leader dell’Audi Sailing Series, sono stati richiamati dal Comitato di Regata per partenza anticipata.

Entrambi rientrano, i Mascalzoni ancor dopo di Fantastica, e incominciano la loro rimonta mettendo, lato dopo lato e boa dopo boa, nel mirino gli avversari. Buone chiamate tattiche da parte di Gabriele Benussi ed un’ottima conduzione del mezzo consentono ad Achille e al suo equipaggio di recuperare posizioni su posizioni sino a tagliare il traguardo al settimo posto.

La prova numero sette, come la successiva, è stata vinta da Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina, in grande spolvero (tattico Pietro Sibello).

Nella seconda regata invece i Mascalzoni partono bene e navigano nella testa della flotta sin dalle prime battute. Nei primi cinque ai due passaggi in bolina e a quello di poppa, nell’ultimo lato danno la zampata finale concludendo al secondo posto.

Un primo, un secondo, un quarto, due settimi a cui seguono tre risultati in doppia cifra, un dodicesimo, un tredicesimo ed un quindicesimo posto come peggior piazzamento, che valgono, per Mascalzone Latino, la quinta posizione assoluta, a soli cinque punti dal gradino più basso del podio.

A vincere, in testa sin dalla prima giornata, l’equipaggio spagnolo di Bribon – Movistar di Marc de Antonio con alla tattica Doreste, seguito da Robertissima 1 di Roberto Tomasini Grinover con in pozzetto Vasco Vascotto, secondi gli statunitensi di Argo di Jason Carroll (tattico Cameron Appleton), terzi.

Nella classifica generale dell’Audi Sailing Series davanti a tutti, nonostante quella di Torbole sia stata la peggior frazione della stagione, c’è sempre Fantastica di Lanfranco Cirillo che con i suoi 135 punti precede di 13 lunghezze Bombarda di Andrea Pozzi, secondo, mentre terzo, a 17 punti da Bombarda, si conferma Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina.

Mascalzone Latino è sesto, ma a solo 8 punti di distacco dal terzo posto e, con ancora 10 prove da svolgere, quelle del Campionato del Mondo di Porto Rotondo di fine settembre, tutto può ancora succedere.

Su Mascalzone Latino a Torbole, al fianco di Achille Onorato, hanno regatato: Gabriele Benussi (tattico), Alberto Bolzan (randista), Stefano Ciampalini e Andrea Ballico (trimmer), Matteo Savelli (drizzista), Iztok Knafelc (albero) e Daniele Fiaschi (prodiere), in sostituzione dell’infortunato “Manolo” Davide Scarpa. Allenatore e sail designer del team è Marco Savelli.

Classifica generale IV tappa Audi Sailing Series Melges 32 con uno scarto:

1) Bribon – Movistar (ESP), de Antonio/Martinez, [14] – 1 – 2 – 2 – 5 – 2 – 5 – 12, 29 pti
2) Robertissima 1 (SUI), Tomasini Grinover/Vascotto, [13] – 13 – 1 – 4 – 6 – 1 – 6 – 4, 35 pti
3) Argo (USA), Carroll/Appleton, 11 – 6 – 5 – 6 – 2 – 8 – 3 – [18], 41 pti
4) Torpyone (ITA), Lupi/Sibello, 2 – [14] – 9 – 13 – 3 – 13 – 1 – 1, 42 pti
5) Mascalzone Latino (ITA), A. Onorato/Benussi, 4 – [15] – 7 – 1 – 13 – 12 – 7 – 2, 46 pti

Seguono 14 equipaggi

Classifica generale Audi Sailing Series 2013 dopo IV tappe:

1) Fantastica (ITA), Cirillo/Paoletti/Celon, 135 punti
2) Bombarda (ITA), Pozzi/Bressani, 148 punti
3) Torypone (ITA), Lupi/Pessina/Brcin/Sibello, 165 punti
4) Robertissima 1 (SUI), Tomasini Grinover/Vascotto, 169 punti
5) Bribon – Movistar (ESP), de Antonio/Doreste, 170 punti
6) Mascalzone Latino (ITA), Onorato/Benussi, 173 punti