LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Abbadessa con “Capo Scirocco” vince il premio Brignetti

La 41ma edizione del prestigioso riconoscimento all'autrice siciliana: ieri la premiazione alla De Laugier

Abbadessa con "Capo Scirocco" vince il premio Brignetti

E’ Emanuela Abbadessa, con “Capo Scirocco” (Rizzoli Editore) la vincitrice della 41ma edizione del Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba Raffaello Brignetti. Musicologa e studiosa, la Abbadessa dopo aver scritto saggi letterari si è cimentata per la prima volta con il romanzo. “Sono un’esordiente, arrivata non giovanissima alla narrativa – ci ha detto la Abbadessa durante la conferenza stampa di questa mattina – mai avrei pensato di poter scrivere storie e che qualcuno le avrebbe lette. Sono emozionatissima per questo premio”. Dopo un suo trasferimento dalla Sicilia a Savona per lavoro, cimentarsi nella scrittura, lei studiosa ma soprattutto curiosa di sperimentare, ha deciso di fare della scrittura la sua compagna di solitudine”. Ne è nato un romanzo d’amore, ambientato nell’800 che fa del melodramma la sua colonna sonora e che oggi è stato scelto dalla giuria letteraria e dai giudici lettori come vincitore del premio Brignetti. Viene da un’isola la Abbadessa, la Sicilia, e della nostra Elba, che ha raggiunto per ricevere il premio nella serata conclusiva di questa era si è innamorata. “E’ la prima volta che vengo in in questa terra bellissima – ha detto – e ora non vi libererete facilmente di me. Verrò a passare le mie vacanze qui”.

A.D.