LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sul lago di Bracciano Di Pede e Mibelli vincono ancora

I ragazzi del Club del Mare di marina di Campo sono primi nella Ranking list nazionale della classe Equipe

Sul lago di Bracciano Di Pede e Mibelli vincono ancora

Lo scorso fine settimana, i ragazzi del Club del Mare di Marina di Campo, hanno partecipato alla quarta regata nazionale l’Equipe a Trevignano sul lago di Bracciano.Ottima la prova del Club del Mare che centra il primo e il terzo posto nella categoria Under 12. Hanno vinto in questa categoria i campesi Matteo Di Pede e Niccolò Mibelli, centrando due primi posti assoluti ottenendo così meritatamente il primo posto nella Ranking list nazionale al termine delle gare nazionali. Quest’anno infatti sono state disputate quattro regate nazionali organizzate dalla classe L’Equipe, e i due atleti del Club del Mare ne hanno vinte tre su quattro, e un secondo posto, aggiudicandosi con merito la vittoria della Ranking Nazionale. Grande soddisfazione per i due ragazzi, per il loro allenatore Marco Palmi e tutto lo staff del Club del Mare.

Nella regata di Trevignano, nella categoria Equipe Under 12 il podio è stato tutto elbano. Infatti al secondo posto si è piazzata la coppia Salvatorelli-Gargano del Circolo della vela di Marciana Marina, e al terzo posto altri due porta colori del Club del Mare Romano Jonathan e Vitiello Stefano. Altri due atleti del CDM, Nicol Segnini e Lorenzo Caldarera hanno partecipato alla regata, collezionando un sesto ed un ottavo posto.

Nel sito www.lequipe.it so possono trovare tutti i risultati della regata di Trevignano e delle altre regate nazionali affrontate dai ragazzi campesi da Marzo ad ora, e la Ranking List Nazionaleaggiornata, ed anche i risultati della categoria Equipe Evolution, dove hanno partecipato altri atleti elbani, e del Club del Mare (Mattia Lupi e Margherita Scaturchio). Il loro allenatore Marco Palmi e tutto lo staff del Club del Mare ringraziano tutti i genitori per l’aiuto dato nelle trasferte, e lo sponsor CrociereLines, che ha creduto in questa squadra fin dall’inizio.