LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Carlo Murzi lunedì a Capoliveri apre la stagione dei libri

Presentazione alla Vantina. "Di mare, di luna e di sabbia" edito da Persephone apre la rassegna estiva degli autori selezionati. Il lavoro della casa editrice elbana

Carlo Murzi lunedì a Capoliveri apre la stagione dei libri

Inizia il 1° luglio a Capoliveri, alle ore 22, presso la suggestiva piazzetta della Vantina a cui si accede dalla via Roma, una serie di presentazioni di libri che si svolgeranno nei diversi Comuni elbani per tutta l’estate. Carlo Murzi con il suo libro di poesie “Di mare, di luna e di sabbia” edito da Persephone Edizioni apre così’ la rassegna estiva degli Autori selezionati. Una Casa Editrice elbana il cui obiettivo è la scoperta e la divulgazione della cultura e della creatività che qui in questa isola è endemica ma che spesso proprio da questo stesso isolamento è colpevolizzata, condannata a non apparire e peggio ancora a essere dimenticata, come è spesso accaduto negli anni e nei secoli passati quando le voci che si erano innalzate e si erano distinte sono rimaste afone perché non tramandate ai posteri. Se la cultura di un luogo, piccolo e difficile come è il nostro, non viene tramandata, registrata su dei supporti, declamata, cantata, elaborata, urlata e ripetuta, il messaggio che porta s’interrompe. Anche la nostra identità accusa il colpo. Perchè la cultura serve a tramandare in un processo lunghissimo quell’identità che grazie alla continuità della memoria e al conseguente rinnovamento simbolico, normalmente sempre in atto in una Civiltà che si puo’ definire sana, ne garantisce, di quest’ultima, appunto, il progresso, l’evoluzione. Una pubblicazione, quindi, permette questo, garantisce memoria, rintracciabilità, storia. Permette anche lo sviluppo di un sano orgoglio isolano, la consapevolezza di chi siamo: struttura, etica, felicità, senso, coesione. Mi ritorna la parola progresso che non uso come una linea retta sparata nello spazio, ma come un movimento circolare, spiraleggiante, ciclico. Questa stessa cultura isolana fortemente aggrappata allo scoglio, al minerale, alla macchia, al mare che unisce e divide e che tutto dissolve, ai venti primaverili leggeri e alle tremende buriane invernali , si è sposata negli ultimi cinquanta anni con gli stimoli sopraggiunti da fuori, numerosi, al turismo; ha saputo macerare nella sua nigredo, ed è in grado ora di venire allo scoperto, portatrice di messaggi nuovi, originali e universali.
Carlo Murzi è veterinario, musicista e poeta, risiede e lavora nella cittadina di Portoferraio all’Isola d’Elba, ha già pubblicato la raccolta di poesie Situazioni di Percorso, edite, nel giugno del 2011, da Carta e Penna. Esce in ottobre 2012 il librino La poesia è più viva che mai, Magi Editore, un’Antologia in cui sono presenti dodici poesie di Carlo Murzi. Abbiamo qui riunito in questa nuova pubblicazione tutti i suoi lavori.
Nella sua poesia Carlo è concentrato su quei particolari piani di percezione e di attenzione che gli occultisti e i mistici filosofi chiamano Piani Interni. Di solito questo stato dell’essere è per natura più vicino alla coscienza delle donne. Il fatto di possederlo denota per Carlo una spiccata sensibilità, una vera e propria conquista per una coscienza maschile. Lui stesso lo dice in una poesia, di ringraziare la solitudine perché la sofferenza che gli ha causato gli ha aperto il sentiero che conduce all’anima, alla consapevolezza di quei piani. Si rintraccia nel lavoro di Carlo un percorso, un filo rosso, un vero e proprio sentiero costellato da soste, basi per riposare ma anche per non perdersi nelle numerose insidie che minacciano l’anima. Uscire dal labirinto è possibile, basta avere fede e alla fine s’intuisce il senso di tutto quel soffrire, uno spiraglio di luce e una nuova consapevolezza si fa strada.
Premi : Il 5 maggio 2013 Carlo Murzi, poeta elbano ha vinto ancora un premio importante a Milano e cosi’ anche la Casa Editrice Persephone per il libro di Carlo Murzi “Di mare, di luna e di sabbia”, edito in gennaio 2013.In più un ulteriore premio al poeta per la poesia “Vecchio uomo”.
I premi rientravono in un concorso internazionale promosso dall’Associazione A.U.I.P 2013 (Albo Ufficiale Poeti e Pittori Italiani), la premiazione, teletrasmessa, si è svolta presso il Circolo Alessandro Volta a Milano.
Poesia Vecchio Uomo – Premiata al concorso internazionale “AMBIART” come poesia a tema libero con il PREMIO SPECIALE UNICO PER LA TOSCANA (Milano 10 novembre 2012). Premio speciale Felicità e poesia (Associazione Teatro-Cultura Beniamino Joppolo Patti (Me). Premio speciale Arie Poetiche (Ass Teatro-Cultura Beniamino Joppolo- Patti (Me) -Inserita nel volume antologico Poesie dal mondo, con aggiunta di testo musicale (Musica di Carlo Murzi). XIV edizione del premio Poesia in Piazza 2012, dedicato a Vincenzo Ranzino. XIV edizione del premio Artisti e Poeti in erba2012, nel ricordo di Salvatore Rizzo. – Premio speciale città di Montagnareale, inserita nella sezione deno- minata: Cento e non più, le migliori pubblicazioni poetiche, nell’ambito della XXIII edizione del premio nazionale di poesia Rosario Piccolo (Associazione Teatro-Cultura Beniamino Joppolo Patti-Messina). Inserita nell’antologia La Poesia è più viva che mai (Associazione Teatro-Cultura Beniamino Jop- polo Patti, provincia di Messina). Testo inserito nello spettacolo di Simona Colonna (musicista-cantattrice) e Danilo Paparelli (vignettista), spettacolo denominato Nuovo Hotel 900 nell’ambito della XXXIII Stagione di Musica da Camera, patrocinata dal comune di Alba (Cn), 20 marzo 2010.

Altre Poesie premiate

Pasqua 2011, A mia mamma, Senza un Dio, 1° Classificato sezione Terne poetiche religiose, premio nazionale di poesia Rosario Piccolo XXII edizione, anno 2011 (Ass Teatro-Cultura Beniamino Joppolo Patti, Messina).
Acqua, Un momento, Pazzia, XXIII edizione del premio nazionale Rosario Piccolo 2012, premio speciale Poeti per la Repubblica, Vette poetiche (Ass teatro-cultura Beniamino Joppolo Patti-Messina).
Poesia Possesso, XXII edizione, anno 2011, premio nazionale di poesia Rosario Piccolo, riconoscimento Perle Poetiche (Ass Teatro-Cultura Beniamino Joppolo, Patti, Messina).
Poesia Un atto da compiere, inserita nella raccolta antologica del premio letterario Sirmione Lugana 2012, col titolo Versi d’autore per non dimenticare, il 20 maggio 2012.