LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Marelba, grande festa degli sport di mare

Una miriade di eventi che coinvolgono otto discipline sportive, con la novità del Progetto Icaro, un'iniziativa dedicata ai diversamente abili

Marelba, grande festa degli sport di mare

Una miriade di eventi, dedicati ad 8 sport collegati al mare, come subacquea, snorkeling, kayak da mare, pesca di superficie, beach volley, vela, nuoto e pallanuoto. Questa è Marelba, la settimana degli sport in mare e da spiaggia, che sta vivendo in questi giorni la sua settima edizione. La partenza nello scorso week end, con il secondo Memorial Gianfranco Coletti, gara di nuoto di fondo dedicata al ricordo del compianto presidente del circolo sub Teseo Tesei. Gli appuntamenti, come è noto, dovevano essere due, ma il primo, quello di sabato, è stato di fatto annullato dalla eccessiva presenza di meduse sul tratto di mare fra l’Enfola e le Ghiaie. E’ andata meglio alla domenica mattina, con la disputa della gara dedicata agli atleti Master, sui 3,2 km della Ghiaie/Scoglietto/Ghiaie. 92 gli atleti in gara, ben 79 arrivati al traguardo, con la vittoria di Daniel Tinti, nuotatore della Polisportiva Amatori Prato, che ha dominato la gara con un tempo stratosferico di poco superiore ai 43 minuti. Gli altri eventi del fine settimana hanno visto in scena al sabato la “Elba Sea Kayak Race”, gara di Coppa Italia che si è disputata a Marciana Marina, con una ottima partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia. Alla domenica, poi, è stato il turno della gara di pesca con canna da riva organizzata a Portoferraio, in Calata Italia, mentre a Rio Marina erano di scena le vele delle classi Optimist, Laser e Equipe per il classico Trofeo Bartolini, regata zonale svoltasi sotto l’attenta regia del Comitato dei Circoli Velici elbani.

Nel mezzo della settimana, spazio a quella che è la più importante novità della edizione 2013 di Marelba: il Progetto Icaro, che vede così la manifestazione occuparsi non solo di sport ma anche di attività sociali. Un ricco calendario di eventi, con un programma di attività fisica in mare e sulla spiaggia dedicato a ragazzi e a giovani con disabilità psico – fisica provenienti anche da altre regioni italiane e anche dalla Svizzera.

La conclusione ufficiale di Marelba 2013 è affidata ai due eventi principali della giornata di domenica 30 giugno: il torneo di Pallanuoto per ragazzi e giovani, che si terrà dalle 9,30 alle 18 all’Enfola, ed il campionato elbano di nuoto di fondo, ancora nell’ambito del secondo Memorial Gianfranco Coletti, che partirà dalla spiaggia delle Ghiaie alle 10,30.