LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’assessore: “I rifiuti da Galenzana? Li porto via io”

La precisazione di Giusti: "I sacchi sono lì dal 18 aprile, giorno della pulizia. Esa doveva portarli via, sollecitato anche il Parco. Si sappia di chi è la colpa"

L'assessore: "I rifiuti da Galenzana? Li porto via io"

In relazione al Vostro articolo sui rifiuti abbandonati a Galenzana, vorrei fare alcune precisazioni:

I rifiuti giacciono sulla Spiaggia di Galenzana dal 18 Aprile, giorno in cui si è svolta la manifestazione Mare Pulito a cura del Ced (consorzio elbano diving), Parco Nazionale Arcipelago Toscano ed Esa .
Durante tale manifestazione, i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Campo hanno effettuato la raccolta dei rifiuti dividendoli tra differenziati, ingombranti ed indifferenziati, poi grazie alla presenza di personale dell’Istituto Hydra, ai ragazzi è stata fatta una lezione di biologia prima del rientro a scuola….
Da quel giorno, i sacchi sono rimasti lì, ho chiamato innumerevoli volte Esa per chiederne la rimozione e fornendo loro con l’assenso dei condomini la possibilità di accedere alla strada privata che conduce a Galanzana con un veicolo fino a una ventina di metri dalla spiaggia. Ho anche comunicato telefonicamente questa situazione al Parco, ed alla mia telefonata è seguita una nota scritta da parte del Comune di Campo ma a niente è servito tutto questo.
Dei tre protagonisti di questa edizione di Mare Pulito, gli unici che hanno fatto il proprio ruolo, oltre ai ragazzi delle scuole in prima linea con il loro entusiasmo, sono stati i sub del CED, infatti contemporaneamente alla pulizia di Galenzana, veniva effettuata la rimozione di rottami e detriti derivanti dall’alluvione nei fondali di Cavoli con la collaborazione degli stabilimenti balneari e la Paolo Mazzei che gratuitamente ha conferito tutto il materiale in discarica.
Provvederò personalmente alla rimozione dei rifiuti dalla spiaggia di Galenzana….abbiamo pazientato abbastanza e non è giusto offrire uno spettacolo del genere, almeno per rispetto verso i bimbi delle scuole che hanno faticato per raccogliere e separare tutti i rifiuti .

Andrea Giusti, assessore allo Sport e Politiche Giovanili

Comune di Campo nell’Elba
 

***
Grazie, assessore, per la risposta e le precisazioni. Siamo a sua disposizione anche per  documentare  la definitiva rimozione dei rifiuti, quando avverrà.