Quantcast
Sant'Ilario in festa invasa da centinaia di bimbi: è il loro giorno - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sant’Ilario in festa invasa da centinaia di bimbi: è il loro giorno

Successo per il Festival dei bambini - centinaia di piccoli hanno invaso le vie e le piazze dal festival anche un appello all’uso consapevole delle nuove tecnologie. Pira e Macrì: “Utili e indispensabili, ma da usare con cura”

Sant'Ilario in festa invasa da centinaia di bimbi: è il loro giorno

Le vie invase da addobbi colorati, musica laboratori, creatività e giochi. E poi tutti a fare la merenda di un tempo. Sono stati centinaia i bambini accompagnati da genitori nel borgo trasformato in un luogo di esclusiva proprietà dei più piccoli. A Sant’Ilario, a Campo nell’Elba, che in questo giorni vive un momento magico con Il festival dei bambini, è accaduto che in una piazza dopo le filastrocche delle nonne cantate da grandi e piccini si è parlato di nuove tecnologie. Michela Gargiulo, organizzatrice del Festival Elba dei bambini, ha fortemente voluto alcuni attimi di riflessione sull’uso delle nuove tecnologie con i due ospiti della serata: Francesco Pira, docente di comunicazione all’Università di Messina, giornalista e scrittore e Anna Rosa Macrì, giornalista della Rai e storica collaboratrice di uno dei maestri del giornalismo italiano, Enzo Biagi. Ma non sono stati loro ad aprire i lavori perché in questo Festival sono i bambini protagonisti e gli adulti parlano dopo aver ascoltato. riflessione di Anna Rosa Macrì e Francesco Pira. E mentre i genitori e i nonni si confrontavano sulle nuove frontiere della comunicazioni i bambini in un’altra piazzetta, quella dietro la chiesa giocavano con una televisione magica. Poi tutti a nanna dopo il racconto di una favola per dormire e sognare.