LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Un assaggio dell’Ape, nuovo aperitivo tutto elbano

Il cocktail presentato ieri alla Gran Guardia è il primo aperitivo a contenuta gradazione alcolica totalmente prodotto all’elba. E' realizzato dal laboratorio artigianale della farmacia Giusti a Porto Azzurro. Punta all'estate

Un assaggio dell'Ape, nuovo aperitivo tutto elbano

L’aperitivo negli ultimi anni è diventato una moda a cui in pochi sanno resistere. E quest’estate all’isola d’Elba gli appassionati potranno gustare Ape, il primo aperitivo a contenuta gradazione alcolica totalmente prodotto all’Elba . Realizzato dal laboratorio artigianale della Farmacia Giusti di Porto Azzurro “Ape” è stato presentato ieri alla Gran Guardia. A illustrare le caratteristiche del cocktail era presente Paolo Stoppa, capo barman dell’hotel Villa Ottone. “Quando Silvano Giusti mi ha proposto questo progetto sono stato molto entusiasta per due semplici motivi – spiega Stoppa – Il primo è un fatto storico perché sono stati i farmacisti i precursori delle tecniche liquoristiche. Il secondo è l’affetto che mi lega a quest’isola; anche se non sono nato qui, sono cresciuto professionalmente e umanamente all’Elba. Per me quindi è stato un grande piacere e un onore presentare questo nuovo cocktail”. “L’idea è nata con l’amico Giovanni Frangioni, che mi suggerì di provare a realizzare un aperitivo tutto elbano visto che nel nostro panorama non esisteva ancora un prodotto di questo tipo. Ecco perché è nato Ape, un aperitivo alcolico che dai primi test fortunatamente è piaciuto molto. Il nome gioca sul tema dell’aperitivo ricordando anche la storia dell’isola con le tre api. Il cocktail si presenta con un colore accattivante che rievoca il colore del nostro mare e ha un’etichetta fresca che vuol far rivivere nell’estate elbana una piccola movida”.